Colleferro. È stato arrestato dai Carabinieri il giovane che ieri aveva minacciato di suicidarsi mettendo in apprensione l’intero quartiere di Piazza Mazzini

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO – Il 22enne che nella mattinata di ieri, 7 Giugno, a Colleferro si era barricato in casa minacciando di suicidarsi, nel pomeriggio, è stato arrestato dai Carabinieri.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Come riportavamo nell’articolo di ieri [qui •>] il giovane – dopo aver tenuto in apprensione tutto il quartiere a ridosso di Piazza Mazzini – si convinceva ad aprire la porta ed a consegnarsi ai Carabinieri che, scortando l’ambulanza sulla quale veniva fatto salire, lo accompagnavano al Pronto Soccorso dell’Ospedale “L.P. Delfino” di Colleferro per accertamenti di natura psichiatrica.

Nel tardo pomeriggio, a conclusione degli accertamenti sanitari il giovane è stato tratto in arresto dai Carabinieri di Colleferro per maltrattamenti in famiglia, resistenza a pubblico ufficiale, minacce e lesioni personali aggravate.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Al termine delle formalità di rito è stato associato al carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e, la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza.