Violenta esplosione nel centro storico di Marino. I Vigili del Fuoco cercano persone sotto le macerie. [IN AGGIORNAMENTO]

Nola FerramentaNola Ferramenta

MARINO – Poco dopo le 19, 30 della serata di oggi, 4 Maggio, una forte esplosione ha coinvolto un’abitazione nel centro storico di Marino.

La deflagrazione si è verificata in un edificio di tre piani al civico 40 di Via Giacomo Carissimi.
In seguito all’esplosione parte della facciata dell’edificio è crollata e le fiamme hanno attinto le suppellettili.

Sul luogo sono intervenuti in forze i Vigili del Fuoco impegnati a spegnere le fiamme e recuperare le persone rimaste intrappolate nel crollo sotto i calcinacci.
C’erano tre persone, tra le quali una bambina, tutte trasportate in ospedale.
I soccorritori stanno cercando di individuare eventuali altre persone grazie all’aiuto dei cani. Sul posto sono presenti diverse squadre dei Vigili del Fuoco intervenuti con l’ausilio di un’autobotte e un’autoscala.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

Sul posto le ambulanze del 118 ed i Carabinieri.

Secondo le informazioni apprese, a provocare l’esplosione è stata una fuga di gas, a seguito della quale si è poi originato un incendio ed il crollo.

[IN AGGIORNAMENTO]

Dalle ultime notizie sembra scongiurata l’ipotesi della presenza di altre persone sotto le macerie.
Il crollo della parete dello stabile ha distrutto almeno un paio di autovetture parcheggiate nell’area sottostante.

L’intero palazzo è stato dichiarato inagibile evacuato e per gli occupanti è stata trovata altra sistemazione.

Significativi e difficilmente riparabili i danni strutturali riportati dall’edificio.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top