Valmontone festeggerà la Festa delle Forze Armate e dell’Unità d’Italia Sabato 9 Novembre

Nola FerramentaNola Ferramenta

VALMONTONE (RM) – L’amministrazione comunale di Valmontone, in collaborazione con l’Associazione nazionale bersaglieri (sezione Guido Masella di Valmontone) e la Croce Rossa Italiana (comitato locale Valle del Sacco), per dare modo a tutta la cittadinanza di partecipare, ha stabilito di celebrare la ricorrenza del IV Novembre – Festa dell’Unità nazionale e delle forze armate sabato prossimo, 9 novembre.
L’appuntamento, per tutti, è alle 9 in piazza Giusto de’ Conti da dove partirà il corteo che, passando per via Porta Romana, via Sant’Antonio, Largo Clinio Funari, via Matteotti, via Casilina, viale XI Settembre, via della Passeggiata, corso Garibaldi, via Nazionale, deporrà diverse corone commemorative (come da programma) prima di giungere in piazza Umberto Pilozzi. Il corteo, che vedrà la partecipazione anche delle scuole, dei cittadini e delle associazioni di Valmontone, sarà accompagnato dalla Fantara dei Bersaglieri Antonio Staffulani di Valmontone. Alle 11, alla collegiata di Santa Maria dell’Assunta, verrà celebrata la santa messa in onore dei caduti.
«Per l’occasione – annuncia il sindaco Alberto Latini – riconsegneremo alla cittadinanza il monumento ai caduti che, dopo un accurato lavoro di restauro, ha riguadagnato la dignità che merita di avere. In abbandono da tempo, aveva subito anche il danneggiamento e il furto delle centraline di irrigazione. Oggi anche l’area verde in cui è collocato si presenta bella e pulita, come è giusto che sia”. “Per la festa del IV Novembre – aggiunge Latini – un grazie speciale va all’associazione bersaglieri e alla croce rossa che hanno offerto una collaborazione attiva per la migliore riuscita di una manifestazione a cui teniamo tutti moltissimo».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top