• Senza categoria

Serrone. «Basta ai disservizi Cotral» il Sindaco Nucheli chiama, la Regione risponde: appuntamento il 13…

Nola FerramentaNola Ferramenta

Autobus CotralSERRONE (FR) – Il sindaco Natale Nucheli dice basta ai continui disservizi del Cotral che penalizzano studenti e lavoratori di Serrone e delle frazioni, alla mercé di corse annullate, ritardi e disservizi vari.

In una lettera indirizzata all’Assessore Regionale alla Mobilità Michele Civita, e ai vertici dell’azienda di trasporto regionale, Nucheli ha denunciato tutte le carenze a cui sono sottoposti i serronesi.

Immediata la risposta dell’assessore Civita che ha convocato il sindaco per il 13 Gennaio per comprendere appieno la questione e valutare le iniziative da intraprendere.

Questo il testo della lettera.

“Gent.mo Assessore – ha scritto il sindaco di Serrone a Civita – nonostante le ripetute segnalazioni del passato, fin dai tempi in cui ero ancora assessore del Comune di Serrone, devo purtroppo prendere atto che i disservizi nel trasporto pubblico a cui Cotral Spa costringe i nostri cittadini sono ormai divenuti ormai pressoché quotidiani e, pertanto, intollerabili. Corse saltate, ritardi, mezzi sporchi o che si guastano sono all’ordine del giorno, e studenti e lavoratori hanno avviato una petizione, che in poco tempo ha raccolto circa 300 firme, per denunciare i pesanti disagi che sono costretti a sopportare per raggiungere i luoghi di studio o di lavoro. Purtroppo, complice la nostra ubicazione territoriale, il Comune di Serrone non risulta servito da nessun altro mezzo di trasporto pubblico e il ripetersi frequente di ritardi e di soppressioni corse, in partenza da Serrone o in transito da altri Comuni limitrofi, determina difficoltà non trascurabili a chi utilizza i mezzi pubblici per recarsi al lavoro o all’università”.
“La situazione – prosegue Nucheli – è insostenibile. A maggior ragione in questo periodo dell’anno in cui, al mattino, il freddo rende arduo e faticoso restare in strada, senza un riparo, in attesa di un autobus che non si sa se mai arriverà. In qualità di Sindaco, e quindi come punto di riferimento più prossimo al cittadino, mi faccio pertanto portavoce delle esigenze, e dei disagi, dei serronesi e Le chiedo un intervento urgente affinché, in tempi rapidi, gli utenti possano trovare garanzie di efficienza di un servizio pubblico che, anche alla luce del delicato momento storico che stiamo vivendo e delle difficoltà economiche crescenti di molte famiglie, è divenuto ormai l’unico modo per spostarsi. Al fine di comprendere appieno le problematiche, e di individuare una soluzione compatibile con le vostre potenzialità, Le do la mia totale disponibilità ad un incontro di persona per valutare insieme lo stato delle cose e le possibili ipotesi”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top