• Senza categoria

Segni. Strepitoso successo per la III Edizione di “A Natale puoi…” organizzata dal Comitato di Quartiere Piazza Risorgimento

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNI (RM) – Complice una calda giornata autunnale che ha fatto uscire da casa tanti bambini, e la manifestazione “A Natale puoi…”, giunta alla terza edizione, del Comitato di Quartiere Piazza Risorgimento, ha registrato l’ennesimo strepitoso successo.

Il martellare ritmico dei maniscalchi, che con colpi precisi, secchi e di abilità forgiavano a maniera la rovente bacchetta di ferro trasformandola sotto gli occhi dei presenti in un ferro di cavallo, mentre melodie natalizie permeavano l’aria, le trucca bimbi della Piper Animation di Danilo Ciccarone trasformavano i volti dei bimbi in principesse e personaggi di fantasia, gli idoli dei loro sogni.
Babbo Natale e personaggi Disney, da veri Vip, calcavano il red carpet delle foto, con bambini sempre più entusiasti e rapiti da loro, mentre il profumo dello zucchero filato e dei pop corn solleticavano anche il palato più restio. Una giornata pensata per loro, sotto il periodo di Natale, come ormai tradizione da ben tre anni. La “Festa dei Bambini”.

È ancora vivo nella mente il ricordo della prima edizione: una vera scommessa, visto che prima nessuno sul territorio ne aveva mai organizzate. Tanta fatica e tanti sacrifici, ma il sorriso dei bambini e la loro gioia ripagò gli organizzatori di ogni cosa. Questo è il carburante che spinge ancora oggi il Comitato a pensarle e realizzarle con rinnovato entusiasmo, nonostante il rischio che il freddo o la pioggia possa, in un attimo, sconvolgere l’evento, cancellando così tutto il lavoro organizzativo e i sacrifici che richiede.

La giornata si è aperta con la benedizione dei Bambinelli, che andranno poi posizionati nei Presepi a casa, avvenuta durante la celebrazione della Santa Messa nella chiesa di Santa Maria degli Angeli con Don Claudio Sammartino. All’uscita della Messa le note nell’aria di canti della tradizione natalizia accompagnavano i presenti verso il centro della festa.
Ad attenderli la Piper Animation con il gonfiabile, il trucca bimbi, Babbo Natale e personaggi di fantasia, mentre maniscalchi provenienti da Siena, Pescara, L’Aquila e Frosinone, sotto lo sguardo attento e le lezioni teoriche dell’istruttore Ermanno Ciavarella e del pluripremiato Stefano Bonelli, seguivano il “1° Stage di Mascalcia”. Un banchetto, allestito ad arte, riportava tanti ferri di cavalo, di diversa forgia e fattura, adatti agli zoccoli dei cavalli, anche quelli che presentano particolari problemi di forma o struttura.
Un interessante itinerario conoscitivo delle simmetrie del piede del cavallo.
Al termine della manifestazione gli organizzatori hanno consegnato gli attestati di partecipazione per mano del Presidente del Comitato di Quartiere Giovanna Speranza e del Vice Presidente Alfio Marletta. Tanti anche i ninnoli arrivati per l’“Albero Segnino 2015”, altra sfida vinta, giunto alla seconda edizione.

Quest’anno la manifestazione è coincisa con la fiera di Santa Lucia, che, nella mattinata, ha occupato la parte iniziale della Piazza. Soddisfatto il Direttivo del Comitato: «Vorrei ringraziare – esordisce il Presidente Giovanna Speranza – il Comune di Segni nelle persone degli Amministratori e dei suoi dipendenti, Don Claudio Sammartino, Vittorio Cisterna per la sua grande disponibilità, il Corpo Forestale dello Stato, la Piper Animation di Colleferro, la Banca di Credito Cooperativo di Roma ed il Presidente del suo Comitato Soci  Giuseppe Raviglia, la Consulta Anziani sempre disponibile alle nostre richieste, Luca del Volontariato Lazio per la splendida locandina realizzata, Carlo De Fazio per il suo puntuale e preciso aiuto e il mio eccezionale ed impagabile Direttivo: Alfio Marletta, Patrizia Travagliati, Daniela Mastronardi, Mario Navarra, Claudio Appetito, Federico Coluzzi e Maria Rita Spigone.
Grazie anche a Carla Gagliarducci, Gigliola Colabucci e Ombretta Navarra per il loro lavoro, Alessandro Ercoli, sempre attivo con noi e tutti quelli che hanno contribuito all’ottima riuscita della manifestazione. Un grazie speciale agli organi di stampa per il loro prezioso lavoro, ma soprattutto grazie ai bambini e ai loro genitori.
La loro sensibilità all’evento e la partecipazione massiva ha contribuito a rendere unico come sempre questo appuntamento di fine anno. Cogliamo l’occasione – conclude il Presidente – per formulare a nome di tutto il Direttivo, i nostri più sinceri auguri di un sereno Natale e di un anno nuovo felice».

Interviene Patrizia Travagliati, il tesoriere «abbellite l’Albero Segnino. Ricordatevi di portare un ninnolo, appendetelo all’albero, scattate una foto e mettete un tag a noi. Creiamo l’albero di tutti, per un Natale di condivisione e unità di comunità». «Aspettiamo anche il tuo» fa eco il Vicepresidente Alfio Marletta.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top