• Senza categoria

Roma. Fermati due nomadi 15enni. Rapinarono un’anziana signora e aggredirono il marito che tentò di soccorrerla

Nola FerramentaNola Ferramenta

Carabinieri

ROMANel pomeriggio di ieri, in via Alessandra Macinghi Strozzi, i Carabinieri della Stazione Roma Garbatella hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto due cittadini romeni, 15enni, nullafacenti e senza fissa dimora, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di rapina impropria in concorso.

I militari, a conclusione di serrate indagini, hanno raccolto nei loro confronti elementi di colpevolezza in merito ad una rapina, perpetrata lo scorso 23 Agosto, ai danni di una pensionata 78enne.

Gli inquirenti hanno accertato che i due, in via Passino, poco dopo le otto del mattino, aggredirono e fecero cadere a terra l’anziana signora, le strapparono dal collo due catenine in oro e nella circostanza aggredirono anche il marito della vittima intervenuto in soccorso, per poi far perdere le loro tracce.

I due colpevoli dopo il fermo sono stati anche riconosciuti senza ombra di dubbio dalla vittima.

La refurtiva non è stata rinvenuta ma i due sono stati portati in caserma e successivamente condotti presso il centro di prima accoglienza di Roma Virginia Agnelli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente. 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top