Rocca Priora con la sua storia, le sue tradizioni e il suo patrimonio naturale e artistico si è affacciata al turismo asiatico con la “Belt and Road Exhibition”

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROCCA PRIORA (Anna Maria PesceLuciana Vinci) – Dal 12 al 15 Aprile 2021 Rocca Priora ha avuto la sua vetrina digitale curata da Discoverplaces (Phd e fondatrice Claudia Bettiol) e la Fondazione Horse Museum alla Belt & Road Exhibition.

Una iniziativa dedicata ai rapporti tra Italia e Asia, e rivolta, in particolare, ad aziende e istituzioni interessate alle opportunità di interscambi culturali con i Paesi asiatici.

E, come inizio, è stato illustrato: l’amore per il paese, la sua identità, le sue tradizioni, i suoi prodotti tipici, le sue feste, la bellezza dei suoi infiniti panorami e del suo immenso e prezioso patrimonio naturale attraverso le parole della Sindaca, Anna Gentili, ed, infine, l’essere pronti per gettare le basi per la costruzione di nuovi ponti culturali!

Dopo la cerimonia di apertura del 12 Aprile, nei giorni successivi sono iniziati gli incontri e confronti commerciali e culturali della “Belt and Road Exhibition 2021 – Digital Edition”.

La manifestazione, organizzata e promossa dall’Istituto Italiano Obor (One Belt One Road), è il più grande evento in Italia dedicato ai rapporti commerciali tra Italia e Asia, ed è rivolto ad aziende e istituzioni interessate alle opportunità di interscambio culturale e commerciale con i Paesi asiatici.

Il 13 Aprile: il programma degli incontri online su briexhibition.org è stato dedicato al turismo in tutte le sue declinazioni, dalla natura all’enogastronomia, dallo sport ai trasporti. Partner responsabile del settore sarà Enit – Agenzia Nazionale del Turismo.

E, sempre il 13 Aprile, dalle 11 alle 11.30 e nel pomeriggio dalle 17 alle 17.30, DiscoverPlaces ha raccontato, nel suo workshop, Rocca Priora con la sua storia, le sue tradizioni e il suo patrimonio naturale e artistico.

In merito a questo evento del 13 Aprile la Sindaca di Rocca Priora, Anna Gentili, nello stesso giorno, ha così commentato:

«Oggi, con DiscoverPlaces, Rocca Priora verrà presentata al mercato asiatico – ha dichiarato la Sindaca Anna Gentili – e mai come in questo momento è importante pensare in termini di rilancio della nostra economia sulla base anche di nuovi mercati, sostenibilità e nuove opportunità. Su queste direttive si stanno muovendo e impegnando tantissimo Claudia Bettiol, Chiara Rossi e tutto lo staff di DiscoverPlaces che da anni promuovono Rocca Priora riportando alla luce la nostra storia e intrecciando vecchie tradizioni con nuove iniziative. Pensi a quando nel dicembre 2019 organizzammo insieme la mostra sui cavalli mettendo in luce un importante aspetto di Rocca Priora che lega a doppio filo passioni di famiglia, economia e tradizioni di ieri e di oggi della nostra città. Grazie DiscoverPlaces e buon lavoro».

Ricordiamo che a questo evento digitale, che ha avuto molto successo, hanno partecipato molti Sindaci italiani e personalità anche straniere interessate al Turismo, e, proprio per questo motivo, ci piace anche ricordare, per le loro capacità culturali e organizzative eccezionali, l’ideatrice, Professoressa Claudia Bettiol e le sue collaboratrici: Chiara Rossi, che ha Rocca Priora nel cuore, Emanuela Moroni, Alessia Di Donna, Roberta Gabrielli e Maria Vittori.

Per la nostra Rocca Priora ricordiamo quanto ha fatto la Presidente del Discoverplaces.travel Claudia Bettiol con le sue collaboratrici:

  • la bellissima Guida di Rocca Priora
  • la splendida Mostra sui Cavalli

e noi aggiungiamo ora: quanto la Bettiol potrà fare per l’artistico e splendido Museo dedicato a L’Inferno di Dante Alighieri, dal grandissimo scultore, Mario Benedetto Robazza: opera di 90 metri quadrati, situati in 18 pannelli, posta nel Giardino di Palazzo Giacci: OPERA ESPOSTA IN TRE GRANDI CITTA’ CINESI CON MILIONI DI VISITATORI.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top