Passo Corese. Violenta lite davanti ad un bar del centro. Un agente di Polizia avverte i Carabinieri che intervengono ed arrestano un 24enne rumeno

Nola FerramentaNola Ferramenta

PASSO CORESE – Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Passo Corese hanno tratto in arresto, per rissa aggravata, un ventiquattrenne rumeno su segnalazione di un agente scelto della Polizia di Stato, libero dal servizio.
Quest’ultimo aveva informato la Centrale Operativa dell’Arma di Poggio Mirteto di una violenta lite nel piazzale antistante un bar di Passo Corese, con il coinvolgimento di sette/otto persone.

Il tempestivo intervento dei militari delle Stazioni di Castelnuovo di Farfa e Magliano Sabina, in supporto ai Carabinieri della Stazione di Passo Corese e all’agente della Polizia di Stato, ha consentito di operare in sicurezza e di trarre in arresto l’uomo mentre gli altri partecipanti alla rissa sono riusciti a dileguarsi.

L’uomo è stato denunciato in stato di arresto alla Procura della Repubblica di Rieti retta dalla D.ssa Lina Cusario.
Nel procedimento penale instauratosi nei suoi confronti, la sussistenza della responsabilità penale sarà accertata dal Giudice.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti dell’indagato (il quale, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è da presumersi innocente fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza).