• Senza categoria

Palestrina. Aggredisce l’ex, le prende l’auto, e poi tenta di investirla… Arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

carabinieri-nottePALESTRINA (RM) – La scorsa notte i Carabinieri della Stazione di Palestrina hanno arrestato un 40enne romano, disoccupato, con l’accusa di maltrattamenti aggravati, violenza privata, lesioni e tentato omicidio.

L’uomo aveva maldigerito la fine della relazione con la vittima, una 30enne rumena, ed in preda ai fumi dell’alcol, dopo averla aggredita l’ha costretta a consegnargli la borsa e le chiavi dell’autovettura.

Non contento, mentre si allontanava in auto, tentava di investirla causandole contusioni su tutto il corpo. I sanitari intervenuti l’hanno medicata sul posto e giudicata guaribile in 10 giorni.

Subito dopo la donna chiamava il 112, ed il tempestivo intervento dei Carabinieri, e le dettagliate informazioni fornite dalla vittima, consentivano ai militari di rintracciare l’uomo, ancora ubriaco, alla guida dell’autovettura appena sottratta all’ex compagna.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

Secondo quanto riferito dalla vittima, il 40enne romano si rifiutava di cercare lavoro, e per diverso tempo avrebbe vissuto da mantenuto, finché la donna ha deciso di troncare la relazione. I fatti della scorsa notte rappresenterebbero l’epilogo di una serie di molestie che andavano avanti da diverso tempo nel vano tentativo dell’uomo di riconciliare il rapporto.

Dopo l’arresto il 40enne è stato accompagnato presso la casa circondariale di Roma Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top