Colleferro. Cacciotti a Zingaretti: «Lazio Ambiente Spa, nessun stravolgimento!»

Nola FerramentaNola Ferramenta

Zingaretti e Cacciotti in occasione del 75° Anniversario di Colleferro. E se stavolta il “regalino” fosse Zingaretti a farlo a Cacciotti?

Zingaretti e Cacciotti in occasione del 75° Anniversario di Colleferro.
E se stavolta il “regalino” fosse Zingaretti a farlo a Cacciotti?

COLLEFERRO (RM) – «A Colleferro arrivano indiscrezioni sul fatto che si voglia stravolgere la gestione dei rifiuti, rivoluzionando l’assetto di Lazio Ambiente».

Il Sindaco Mario Cacciotti interviene su alcune voci che vorrebbero dei cambiamenti in atto nella società di raccolta e rifiuti che opera nel territorio.

«Ricordo – continua il Sindaco – che alla salvaguardia del Gaia e alla successiva nascita di Lazio Ambiente abbiamo lavorato tutti, al fianco dei lavoratori, e con grande fatica. Ora non vorrei che tutto ciò venisse fatto naufragare. Se qualcuno vuole tornare al passato non ci sto, anche perché le persone sono sempre le stesse. Non dimentichiamo che a Colleferro sono ubicati due termovalorizzatori e che il Comune è proprietario di una discarica. Se, perciò, qualcuno vuole fare tutto alle spalle del Comune di Colleferro non lo permetteremo. Ripeto: abbiamo lavorato con fatica per salvare questa società, con i lavoratori, che ringrazio per la pazienza che hanno avuto in tutto questo tempo.
Mi appello perciò al Presidente Zingaretti affinché intervenga e scongiuri la possibilità che venga commesso qualche imperdonabile errore».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top