A lezione di legalità presso il Comando della Compagnia dei Carabinieri di Anagni

Nola FerramentaNola Ferramenta

ANAGNI (FR) – Nella mattinata odierna, con la visita di 60 Alunni, accompagnati da 6 insegnanti della Scuola primaria del Convitto Regina Margherita di Anagni e della Scuola Media di Morolo, è iniziato il ciclo degli incontri presso il Comando Compagnia Carabinieri di Anagni, inserito nel protocollo d’intesa tra l’Arma dei Carabinieri ed il Ministero dell’Istruzione, denominato “Contributi dell’Arma dei Carabinieri alla formazione della cultura della legalità” nel corso del quale, in questo anno, il Reparto verrà visitato da oltre 500 studenti e da circa 50 docenti.

Nell’incontro odierno, che ha suscitato molto interesse, ai giovani visitatori sono state mostrate le apparecchiature in dotazione ai Carabinieri normalmente impiegate nel servizio istituzionale ed è stato presentato il quotidiano e delicato lavoro, meno conosciuto ai cittadini, che si svolge “dietro le quinte” dell’Arma.

Nell’occasione sono stati trattati i temi tipici della cultura della legalità, quali i danni derivanti dall’uso di sostanze stupefacenti e dall’alcool, il rispetto del Codice della strada, il corretto utilizzo di internet. Rilevante è stato l’interesse mostrato dagli studenti, soprattutto per i veicoli e le attrezzature tecnologiche utilizzate per il servizio istituzionale.

A corollario delle visite, vi sono poi le conferenze presso le Scuole medie e superiori, che inizieranno già dal 16 Gennaio. Nei prossimi giorni, interverranno, altresì, le unità cinofile del Nucleo Carabinieri Cinofili di Roma.