• Senza categoria

La terra trema ancora. Magnitudo 6.5 a 10 Km di profondità. Il sisma avvertito sensibilmente in tutta Italia

Nola FerramentaNola Ferramenta

 

218

NELLA mattinata di oggi, 30 Ottobre alle 07:40 ora italiana (06:40 Utc), un terremoto di magnitudo M 6.5 è stato localizzato nella zona al confine tra Marche e Umbria.

L’epicentro di questo terremoto è ubicato tra le province di Macerata, Perugia e Ascoli Piceno, a 7 km da Castelsantangelo Sul Nera, 5,5 km da Norcia, 17 km da Arquata del Tronto e 20 Km da Accumuli (epicentro del terremoto del 24 Agosto scorso •>).

Il valore della magnitudo calcolata inizialmente in 7.1, poi in 6.1 e quindi in 6.5 è ancora suscettibile di modifica.

 

Al momento non si segnalano vittime. Numerosi ulteriori crolli. Danni ingenti.

Nove feriti soprattutto a Norcia. Due in condizioni più gravi, trasportati in eliambulanza presso l’ospedale di Foligno, avrebbero gravi traumi toracici.

SOSPESA LA CIRCOLAZIONE DI 5 LINEE FERROVIARIE.

Il gestore del servizio idrico Vus in via precauzionale consiglia di evitare l’uso dell’acqua per scopi alimentari.

Castelsantangelo sul Nera è isolata. Nuovamente colpita e fortemente compromessa la viabilità a ridosso delle zone interessate. Sei velivoli della Protezione Civile sorvolano ininterrottamente l’area colpita dal sisma.
La SS 3 Valli Umbre n. 685 è chiusa al traffico ANCHE AI SOCCORRITORI a causa di pericoli nella galleria San Benedetto.

A Roma crepe, lesioni e crollo di un ascensore. Chiusa la metropolitana (riaperta) ed interdetto il passaggio su un cavalcavia ad Ostia (riaperto). Chiusa per crepe e caduta di cornicioni anche la Basilica di San Paolo (riaperta dopo i controlli dei Vigili del Fuoco).

Evacuate 250 persone a Casperia (Ri)

 

Di seguito la tabella delle distanze tra i centri abitati e l’epicentro del sisma di stamane.


terremoto-201610300740


Tutte le scosse di Magnitudo superiori a 4
che sono state registrate dal 26 Ottobre ad ora.

terremotim4

 

Potrebbero interessarti anche...

Top