Genzano. 244^ edizione dell’Infiorata. Il Vicesindaco della Città Metropolitana Pierluigi Sanna: «Una città che si colora di fiori per festeggiare l’Ambiente. I maestri infioratori ricchezza di cultura e tradizione…»

Nola FerramentaNola Ferramenta

GENZANO DI ROMA– Si è svolta a Genzano di Roma, nel weekend appena trascorso, la 244° edizione dell’Infiorata.
Una tradizione centenaria che nasce come festa religiosa legata al Corpus Domini che nel tempo si è trasformata in una vera e propria composizione artistica di quadri floreali conosciuta oltre i confini nazionali.

Estate Insieme 2022 ColleferroEstate Insieme 2022 Colleferro

Sono stati numerosissimi i visitatori – anche stranieri – che hanno affollato Via Italo Belardi (l’antica Via Livia), in pieno centro storico, per ammirare le meravigliose opere floreali create dai maestri infioratori di Genzano.

Ad accogliere le autorità intervenute c’era il Sindaco Carlo Zoccolotti, erano presenti oltre il Vice Sindaco della Città metropolitana Pierluigi Sanna, anche la Presidente della IX Commissione Consiglio Regionale del Lazio Eleonora Mattia oltre a numerosi Sindaci del territorio.

«Ogni anno – ha affermato Pierluigi Sanna, Vice Sindaco della Città metropolitana di Roma – i maestri infioratori ci regalano opere floreali di grande livello che hanno portato questo appuntamento ad essere conosciuto in ogni parte d’Italia.
La tradizione e la storia che accompagna uno degli eventi più attesi del territorio metropolitano suscita sempre grandi emozioni.
La presenza di altre Città italiane che coltivano la tradizione dell’Infiorata ha arricchito questa giornata che ha avuto come tema principale quello della salvaguardia del nostro Pianeta, portando all’attenzione temi importanti come il cambiamento climatico e la salvaguardia ambientale.
Sosteniamo ogni forma di identità culturale dei nostri Comuni, che in questo caso creano indotti turistici ed economici».