Frosinone. Spaccio di droga, due arresti in distinte operazioni dei Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta
Lo stupefacente sequestrato dai Carabinieri di Frosinone nelle due attività
Lo stupefacente sequestrato dai Carabinieri di Frosinone nelle due attività

FROSINONE – Nel pomeriggio di ieri, nel corso di due distinte operazioni, i Carabinieri del Norm della locale Compagnia effettuavano due arresti per spaccio di droga.

Nel pomeriggio, a Frosinone, i militari dell’Aliquota Radiomobile traevano in arresto nella flagranza di reato per “detenzione di stupefacente a fini di spaccio”, una 24enne incensurata di Frosinone. La giovane fermata alla guida della propria auto, veniva trovata in possesso di:
–     2 panetti di “hashish” del peso complessivo di circa gr. 197;
–     13 bustine di “marijuana”, per un peso totale di circa gr. 15;
–     diverso materiale atto al confezionamento.

Quanto rinvenuto veniva posto sotto il vincolo del sequestro ed, al termine delle formalità di rito,  la giovane  veniva posta agli arresti domiciliari. 

Nel tardo pomeriggio, sempre a Frosinone, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa del medesimo Norm, deferivano in stato di libertà per “detenzione di sostanza stupefacente a fini di spaccio”, un operaio di 34 anni di Alatri. Nel corso della perquisizione domiciliare, lo stesso, veniva  trovato in possesso di:
–         1 busta contenente circa gr. 15 di “marijuana”;
–         1 bustina di plastica, in cui erano custoditi 19 semi di “marijuana”;
–         1bustina in cellophane con circa gr. 3 di “hashish”;
–         1busta in carta contenente circa gr. 38 di “mannite”;
–         1 bilancino di precisione elettronico;
–         1 foglio con appunti verosimilmente riconducibili allo spaccio;
–         diverso materiale atto al confezionamento. 
Quanto rinvenuto, veniva posto sotto il vincolo del sequestro.