Frosinone. Grande successo per la seconda Festa della Scuola e della Costituzione

Nola FerramentaNola Ferramenta

FROSINONE – Si è tenuta questa mattina, sabato 19 ottobre, nel Palasport “Città di Frosinone” in viale Olimpia, la seconda edizione della “Festa della scuola e della Costituzione”. Dopo il grande successo dello scorso anno, si è così rinnovato l’appuntamento con un evento pensato e fortemente voluto dal sindaco Nicola Ottaviani, organizzato dall’Amministrazione comunale per il tramite dell’assessore alla pubblica istruzione Claudio Caparrelli, e con la preziosa collaborazione dei dirigenti scolastici degli istituti comprensivi della città e delle scuole parificate per coinvolgere studenti, docenti e genitori nella celebrazione dell’inizio dell’anno scolastico e per offrire un momento di socializzazione tra i vari istituti scolastici. Sono stati, infatti, oltre duemila gli alunni delle elementari e delle medie, che hanno affollato questa mattina il Palasport e coordinati dagli insegnanti si sono esibiti in canti, balli e pezzi di recitazione. 

Nicola Ottaviani
Il Sindaco di Frosinone Nicola Ottaviani

«La seconda edizione della festa della scuola e della Costituzione – ha dichiarato il sindaco Nicola Ottaviani – consegna alla città un nuovo evento di profondo significato formativo e civico. I giovani studenti delle elementari e delle medie inferiori possono trascorrere una giornata incontrandosi tutti insieme, con una serie di esibizioni sportive e artistiche, memorizzando l’articolo della Costituzione a cui viene dedicata, anno per anno la nuova manifestazione. Un ringraziamento particolare va ai dirigenti scolastici, al personale docente e non docente per l’abnegazione quotidiana con cui formano questi ragazzi, che rappresentano la classe dirigente della città e la struttura essenziale della società civile nel prossimo futuro».

 «La nostra più grande soddisfazione – ha aggiunto l’assessore alla Pubblica Istruzione Claudio Caparrelli – è stata quella di vedere riuniti così tanti bambini, tutti insieme, ben consapevoli che essi rappresentano il futuro. Una giornata quella di oggi che  è stata sicuramente di festa e di svago, ma anche di studio per la formazione futura del senso civico e solidaristico delle giovani generazioni, con la lettura e  l’approfondimento ogni anno di un articolo della Costituzione».

Nel corso di tutta la mattinata si sono esibiti nel Palasport le rappresentative degli alunni delle scuole elementari e medie, mettendo in comune esperienze e formazioni diverse nel settore della scuola e della formazione, condividendo con le famiglie il senso della crescita collettiva, in una cornice di svago e spensieratezza.

 

Giulio Iannone

Cognome: IANNONE. Nome: GIULIO. Nato a: COLLEFERRO (Roma). Il: 12 giugno 1963. Stato Civile: Coniugato, tre figli. Hobbies: Webmaster, Informatica, Rotary Club, Lettura, Vela, Sub, Tv Sat. Giornalista iscritto all'Albo dal: 1991. Altri incarichi: VicePresidente Nazionale dell'A.C.A.S.