Emergenza Coronavirus. 01-03-2021. La situazione nel Lazio. Su 15mila tra test e tamponi 1.044 casi positivi. 28 decessi, 1.094 guariti. 223 sono le terapie intensive

Nola FerramentaNola Ferramenta

Oggi, 1° Marzo, su oltre 9mila tamponi nel Lazio (-6.069) e oltre 6mila antigenici per un totale di oltre 15mila test, si registrano 1.044 casi positivi (-297), 28 i decessi (+16) e +1.094 i guariti.

Diminuiscono i casi, mentre aumentano i decessi, i ricoveri e le terapie intensive.
Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11%, ma se si considerano anche i test antigenici la percentuale è sotto al 6%.
I casi a Roma città sono a quota 500.

Oggi si va verso il record con oltre 15mila vaccini somministrati in un giorno.
Superati i 20mila operatori delle scuole e i 16mila operatori delle forze dell’ordine vaccinati.
Aumentano i ricoveri un segnale di forte attenzione.

Il Lazio rimane in “Zona Gialla”.
La Provincia di Frosinone è in “Zona Arancione”.
In “Zona Rossa” vi sono i Comuni di Colleferro (Rm), Carpineto Romano (Rm), Roccagorga (Lt), Torrice (Fr), Monte San Giovanni Campano (Fr).
È una “fake news” la notizia che viaggia sui social relativa al fatto che Sora, Alatri, Veroli, Isola Liri e Piedimonte S. Germano “giovedì diventeranno zona rossa”: pur trattandosi di Comuni che hanno fatto registrare un sensibile incremento del tasso di incidenza, ed in alcuni casi la presenza di varianti, non è stato preso alcun provvedimento specifico ulteriormente restrittivo.

Nella Asl Roma 1 sono 204 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono tre i ricoveri. Si registrano sette decessi con patologie.

Nella Asl Roma 2 sono 288 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono novantotto i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nella Asl Roma 3 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano cinque decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 27 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie.

Nella Asl Roma 5 sono 154 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto.

Nella Asl Roma 6 sono 124 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie.

Nelle province si registrano 220 casi e sono sei i decessi nelle ultime 24h.

Nella Asl di Latina sono 76 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 46 anni con patologie.

Nella Asl di Frosinone si registrano 97 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 73, 77 e 85 anni con patologie.

Nella Asl di Viterbo si registrano 41 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 90 anni con patologie.

Nella Asl di Rieti si registrano 6 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 81 anni con patologie.

 

Bollettino medico numero 396 – 1 Marzo 2021
Istituto Nazionale per le Malattie Infettive “Lazzaro Spallanzani”

In questo momento sono ricoverati presso l’Inmi 131 pazienti positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2.

23  pazienti necessitano di terapia intensiva.

I pazienti dimessi e trasferiti a domicilio o presso altre strutture territoriali, sono a questa mattina 2053.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top