Controlli antidroga dei Carabinieri della Compagnia di Alatri. Sei persone di Fiuggi e Veroli segnalate per detenzione illecita di sostanze stupefacenti

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

FIUGGI | VEROLI – Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Alatri nell’ambito di mirati servizi di controllo straordinario del territorio, finalizzati alla prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno ottenuto importanti risultati operativi nel contrasto allo spaccio delle sostanze stupefacenti.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

A Fiuggi, nel corso dei servizi svolti in orari serali e notturni, i militari della locale Stazione, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone per l’adozione delle sanzioni amministrative n.3 persone trovate in possesso di modica quantità di sostanze stupefacenti per uso personale.

In particolare un 40enne di Fiuggi, sottoposto a controllo in zona periferica è stato trovato in possesso di 0,5 grammi di cocaina; un 34enne i Alatri durante un controllo alla circolazione stradale, mentre era alla guida della sua autovettura Fiat Stilo, a seguito di perquisizione è stato trovato in possesso di 1 grammo di cocaina; un 47enne del luogo, controllato nelle vie del centro con 2 grammi di hashish.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

A Veroli, i militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Alatri, hanno segnalato alla Prefettura di Frosinone due giovani del luogo: un 30enne trovato in possesso di 3 grammi di hashish e 0,8 grammi di marijuana ed un 29enne trovato in possesso di 2,58 grammi di hashish.

Nell’ambito dei medesimi controlli nella cittadina termale di Fiuggi una persona trovata in possesso di 20 grammi di hashish, è stata segnalata all’Autorità Giudiziaria.

I Controlli dei Carabinieri della Compagnia di Alatri, che si innestano nell’ambito delle più ampie direttive impartite dal Comando Provinciale di Frosinone per il contrasto ai reati predatori ed in danno delle c.d. “fasce deboli”, continueranno anche nei prossimi giorni per contrastare qualsiasi forma di illegalità.