Colleferro. Uno spettacolo indimenticabile, le “Suggestioni Lunari” del saggio di fine anno della Scuola dell’infanzia “Mons. Umberto Mazzocchi”

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (Eledina Lorenzon) – I piccoli alunni delle classi dell’Infanzia Mons. Mazzocchi dell’I.C. Margherita Hack di Colleferro si sono esibiti Giovedì 23 Maggio presso il Teatro Comunale Vittorio Veneto nel saggio di chiusura del Laboratorio di Danza Educativa dal titolo “Suggestioni Lunari” delle sezioni A, B, D, E, H, suscitando un’emozione unica.

Il Progetto “Io e l’Universo” che ha interessato tutti i plessi dell’Istituto Comprensivo, recentemente intitolata all’astrofisica Margherita Hack, una delle menti più brillanti della comunità scientifica italiana. La proposta educativa intende avvicinare gli alunni della Scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di I° Grado, alla conoscenza delle principali caratteristiche naturali dell’universo, luogo di fenomeni naturali: dai pianeti alle stelle e dal sole alla luna.

Presente la Dirigente Scolastica Dott.ssa Maria Giuffrè, il Presidente del Consiglio Comunale Dott. Vincenzo Stendardo, il Dirigente Avio Spa Dott. Manrico Mastria e tantissimo pubblico da riempire sia la platea che la galleria del Teatro.
Emotivamente coinvolgente ed affascinante il programma presentato tutto dedicato alle “Suggestioni lunari”, iniziato con un piccolo astronauta che, attraversando tutto il teatro giungeva alfine al palcoscenico per issare la bandiera e testimoniare così la discesa del primo uomo sul terreno lunare il 20 Luglio 1969.

I bambini si sono poi cimentati in canti, balli e recitazione con grande bravura ed attenzione, frutto del lavoro svolto dalle instancabili insegnati durante tutto l’anno scolastico: Francesca Pilastri, che ha curato la regia e le coreografie, Anna Teresa Corsi, Anna Centi, Paola Righetti, Tiziana Di Sano, Cinzia Giannelli, Maria Grazia Santucci e Eleonora Mancinelli, che hanno anche coordinato i bambini sul palco, Simonetta Cherubini, Stefania Coluzzi, Marilla Marini, Liberata Giusti, Giuseppina Orlando e Ida Stabile.

Fantastica ed emozionante la scelta delle musiche per le varie sezioni dello spettacolo, dall’“Amarcord” con la meravigliosa poesia “La luna bambina” di Gianni Rodari alla “Nuova scienza”, con i bambini che hanno interpretato tutti i pianeti della nostra galassia e la bella canzone dello Zecchino d’Oro “Messer Galileo”, poi “Stelle e desideri” per sognare grazie alla performance di giocoleria di Maurizio Bellardini che con i meravigliosi costumi di luci dei bambini hanno creato un’atmosfera magica.
Ultima sezione “Vengo dalla Luna”e poi tutti i bambini sul palco a ricevere i meritatissimi applausi per uno spettacolo davvero indimenticabile. Stupende le scenografie, originali e ricche di colore.

La docente Anna Teresa Corsi ha poi dato lettura del “futuro delle missioni del Vega”, il razzo progettato e costruito quasi interamente dalla Società Avio a Colleferro per conto di ArianeSpace e dell’Agenzia spaziale europea e con il coordinamento dell’Agenzia spaziale italiana, per il trasporto e posizionamento dei satelliti nello spazio.

Grande soddisfazione della Dirigente Scolastica, che in chiusura di manifestazione, ha voluto ringraziare gli illustri ospiti presenti, i docenti per la dedizione e creatività ed i genitori per la grande collaborazione, sottolineando poi l’importanza dei messaggi di amore, speranza e pace lanciati dagli alunni.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top