Colleferro. “Spazio Comics 2024”. Grande successo anche per la II edizione dell’evento che si sta imponendo nel panorama regionale del settore

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO (Eledina Lorenzon) – È stato confermato, anche per questa seconda edizione, il grande successo di “Spazio Comics 2024”, festival del fumetto e del mondo nerd, che si è tenuto l’8 e 9 Giugno a Colleferro.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Organizzato dal Comune in collaborazione con la Pro Loco Città di Colleferro Aps e l’associazione culturale “Nuova-Mente”, con la direzione artistica di Cinzia Moroni e Paolo Nurcis, in arte Cosplay in Family, con tanti ragazzi volontari impegnati nel coordinamento delle varie attività.

Tante le persone presenti, soprattutto giovani, non solo residenti, ma provenienti da tutta la regione che hanno animato Piazzale Unitalsi e Viale XXV Aprile per partecipare a quello che non è un semplice festival del fumetto, ma un evento sempre più completo sul mondo nerd: fumetti, videogiochi, modellismo, giochi di carte, cosplay!

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Una manifestazione che edizione dopo edizione si sta imponendo nel panorama regionale del settore.

Ad inaugurare questa fantastica due giorni sono stati il Sindaco Pierluigi Sanna e l’Ass. Sara Zangrilli.

Quest’anno la manifestazione ha ricevuto la certificazione “eco event” dall’Ente Nazionale Plastic Free e, nel corso della manifestazione, Comune e Pro Loco hanno deciso di eliminare completamente l’uso della plastica.
Ad aprire la kermesse sul palco 1, l’esibizione delle Coccinelle Blu e dei Supereroi Senza Superpoteri ed è continuato con i quiz a tema anime e manga condotti dai ragazzi di Xeud e dalle GiapCult, Marta e Martina, che ha visto la partecipazione di tanti ragazzi entusiasti di mettersi alla prova.

A scaldare l ’atmosfera ci ha pensato poi il Gruppo Kpop Roma e Dintorni che ha proposto la cultura e e l’amore per la musica made in Corea che tanto appassionano i giovanissimi, cui ha fatto seguito la magica esibizione di Maxine Gloriz, bravissima pianista che ha riprodotto e riadattato al piano le sigle dei cartoni animati del nostro cuore.

Soprattutto i giovanissimi hanno partecipato al Raduno Star Wars , creando un’atmosfera festosa con la possibilità di scattare foto con i personaggi preferiti come Darth Vader o la Principessa Leila, cui ha fatto seguito l’esibizione della JG Accademy, spettacolo di duello con spade laser: un universo stellare in una galassia lontana lontana.

Tutti poi ad ammirare la sfilata del colossale Hulk Buster e dei Transformers Bumbleebee e Arcee, cosplay eccezionali portati dal gruppo Wasama Creative Factory.

La giornata si è conclusa in bellezza con il musical dei Road To Wonderland, Nightmare Before Christmas, ispirato al capolavoro di Tim Burton e tutti incantati insieme a Jack e Sally . .
Chiusura di serata con il dj set di Polo DJ.

La domenica largo spazio al mondo del cosplay, con i raduni a tema Dragon Ball, un viaggio affascinante attraverso i personaggi e storie ideati da Akira Toriyama che hanno ispirato intere generazioni, Hazbin Hotel con i personaggi della fortunata serie animata statunitense creata da Vivienne Medrano che vede protagonista Charlie Stella del mattino, principessa dell’inferno, alla ricerca di un modo per riabilitare i demoni così da permettere loro di entrare in Paradiso.

Grande attesa e grande pubblico per la magica parata “Cosplay Contest” (main sponsor Banca di Credito Cooperatirvo di Roma), presentato da Emiliano Gessa e Fiore di Luna, in cui 42 partecipanti si sono sfidati per vincere gli ambiti premi in palio sotto lo sguardo attento di una giuria d’eccezione composta da professionisti del mondo Copslay: la presidente di giuria Cinzia Moroni e i giurati Ivan Cecio e Martina Casseti dei Wasama, Carystal, Myss Hyde, Olyver Wheelelf, Antonio Mormile e Giovanni Martino. A consegnare i premi c’era Itala Maffucci in rappresentanza del Comitato Soci della Bcc di Roma.

Tanti i premi in palio, suddivisi per le seguenti categorie:

  • Kids: ha vinto Iago Santaroni con il personaggio Luigi tratto da Super Mario;
  • Teen: hanno vinto Giorgia Garofalo e Flavia Dagliente con il personaggio Holly e Mark tratto da Holly e Benji;
  • Simpatia: Antonello Tomassetti con il personaggio Sub Zero tratto da Mortal Kombat;
  • Personaggi o vintage: Patrizio Salvi e Andrea Santaroni con i personaggi Holly e Mark tratto da Holly e Benji;
  • Sartoriale: Federica Martini con il personaggio Colombina tratto da Genshin Impact;
  • Somiglianza: Calippo Liddell con il personaggio Adamo tratto da Hazbin Hotel;
  • Armatura: Tiziana Sirangelo con il personaggio Shoto Todoroki tratto da My Hero Akademia
  • Interazione: Eleonora del Giudice e Samantha Colosimo con i personaggi Lumine e Tartaglia tratto da Genshin Impact;
  • Gruppo: Maruska Brizzi e Violet Corinti con i personaggi Carmilla Carmine Vaggie tratto da Hazbin Hotel;
  • Menzione speciale della Giuria: Michele Grella con il personaggio Batman tratto da Batman il Cavaliere oscuro
  • Premio assoluto: James Pandolfi e Giulia Quinzi con i personaggi Lan Zan e Wei Wuxian tratti da Mo Dao Zu Shi.

I concerti finali di Dasinger Z e degli Zigulì, anche se disturbati da una fitta pioggia, non hanno impedito al pubblico più coraggioso di ballare e cantare sulle note delle più famose sigle dei cartoni animati.

Un’edizione davvero fantastica con 60 stand di vendita, che offrivano una vasta scelta tra fumetti, videogiochi, giochi da tavolo, carte da collezione , action figure, abbigliamento e gadget, ed una vera propria area artistica che ha ospitato ben 10 fumettisti, l’esposizione delle opere della JIA Japan Illustrators’ Association e delle opere dei ragazzi del corso di fumetti Spazio Comics Lab.

Il Palco 2 ha ospitato la presentazione di cinque giovani scrittori, cui daremo spazio in un altro articolo [qui •>], e le letture per bambini di Libretta, senza dimenticare le 13 associazioni culturali che con le loro attività hanno intrattenuto il pubblico durante tutta la manifestazione.