Colleferro. Pestaggio in pieno centro. Minorenne di Segni in ospedale in codice rosso. Sul posto agenti della Polizia di Stato e della Polizia Locale. Individuati gli autori

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Intorno alle ore 17,30 del pomeriggio di oggi, 17 Aprile, su Corso Filippo Turati all’altezza dell’incrocio con Piazza della Repubblica, un giovane minorenne (18 anni il prossimo settembre) originario di Segni è stato oggetto di un vero e proprio pestaggio.

Ad intervenire sul luogo del misfatto sono stati gli agenti della Polizia Locale e della Polizia di Stato.
Il giovane è stato trasportato in codice rosso al Pronto Soccorso dove è stato sottoposto alle cure dei sanitari per traumi al volto ed al cranio con amnesia. Fortunatamente non versa in pericolo di vita.

Gli aggressori fuggiti dal luogo del pestaggio a bordo di una Audi sarebbero già stati individuati.
Si tratterebbe di 3, forse 4, ragazzi di Colleferro. Sembrerebbe che del pestaggio sia anche stato registrato un video immesso in rete…

Così il Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna sui social: «L’aggressione di oggi pomeriggio su Corso Turati è un fatto gravissimo e inaccettabile, che fa venire i brividi alla nostra Comunità.
Giovani che picchiano un giovane minorenne, di giorno, su Corso Turati e scappano, non possono rimanere impuniti.
Sono in contatto continuo con il Pronto Soccorso per avere notizie sullo stato di salute della vittima dell’aggressione, attualmente in codice rosso.
Attendiamo tutti notizie ufficiali dalla Polizia di Stato che chiariscano la dinamica dei fatti: sappiamo che sono vicini all’arresto dei colpevoli.
Le nostre ferite sono ancora troppo aperte su queste questioni: il nostro dolore e la nostra indignazione sono particolarmente vasti»
.

[IN AGGIORNAMENTO]

 

Potrebbero interessarti anche...

Top