Colleferro. Che fine farà la Mostra di Modellismo e Collezionismo dell’Associazione Culturale “Club 2000”?

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato del presidente dell’Associazione Culturale “Club 2000” Modellisti Colleferro, Pietro Bonavolta.

«Mercoledì scorso, 8 Gennaio, si è ufficialmente conclusa la Mostra di Modellismo e Collezionismo organizzata dall’Associazione Culturale “Club 2000” Modellisti Colleferro nei prestigiosi locali Ex Direzione Snia in Corso Garibaldi 22.
In quei locali sono stati esposti modelli e collezioni di grande valore storico culturale nonché economico.
Sono stati migliaia i visitatori che hanno affollato le sale di esposizione dove era possibile ammirare plastici e diorami ferroviari, Modellismo navale statico e dinamico, Modellismo aeronautico statico e dinamico, Un importante collezione di auto storiche e moderne, Numerosi diorami di scene Militari, una città Lego in miniatura, Navi e galeoni della lego, Soldatini, Miniature di radio d’epoca, Una vasta sezione dedicata alle esplorazioni spaziali Nasa, un settore dedicato al collezionismo d’epoca.
Ultimamente la mostra è stata aperta alle scuole di ogni grado sia di Colleferro che dei paesi vicini con un grandissimo successo. Questa mostra nel giro di poco tempo è diventata unica sul territorio Regionale.
Sia la proprietà dello stabile, sia le autorità comunali ci avevano garantito un uso a tempo indeterminato dei sopra detti locali, in quanto non utilizzabili per altri scopi; purtroppo nel giro di poco tempo il proprietario dei locali ci ha chiesto la restituzione dello stabile senza che qualcuno potesse difendere la nostra opera.
Abbiamo dato a Colleferro una ventata di cultura, in ambito modellistico, notevole e siamo stati apprezzati in tutta la Regione anche a seguito di un intervento con interviste e documentari da parte di emittente Televisiva Lazio TV, ma purtroppo il nostro impegno non è stato apprezzato né dalle autorità politiche, né da esponenti locali.
La nostra speranza è quella di poter, a breve, avere un locale idoneo e definitivo dove poter continuare la nostra opera e a questo scopo che chiediamo sostegno oltre che ai nostri affezionati visitatori anche alle autorità Politiche e civili della nostra città».

F.to Pietro Bonavolta, Presidente dell’Associazione Culturale “Club 2000” Modellisti Colleferro