Civitavecchia. Ruba tovaglie liturgiche nella chiesa della Santissima Concezione. 51enne del posto arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

CIVITAVECCHIA – I militari della Stazione Carabinieri di Civitavecchia Porto hanno arrestato un 51enne del posto gravemente indiziato di aver sottratto alcune tovaglie liturgiche per altare dalla chiesa della Santissima Concezione nel centro storico di Civitavecchia.

I Carabinieri sono intervenuti a seguito della richiesta d’intervento giunta dal sacerdote appena dopo essersi accorto che dall’interno della chiesa erano state sottratte due tovaglie per altare di grande pregio.

Dalla visione dei video delle telecamere di sorveglianza poste all’interno delle navate della chiesa e del presbiterio, i Carabinieri hanno immediatamente riconosciuto l’autore del furto, già noto per precedenti reati, e lo hanno rintracciato, dopo pochi minuti di intense ricerche presso le vie del centro cittadino a cui hanno contribuito anche i Carabinieri dei reparti dipendenti della Compagnia Carabinieri di Civitavecchia.

L’uomo è stato bloccato e trovato ancora in possesso della refurtiva.

Il 51enne, ad esito del rito direttissimo presso il Tribunale di Civitavecchia che ha convalidato il suo arresto, è stato condotto in carcere.

Questa mattina, i Carabinieri hanno riconsegnato le tovaglie liturgiche direttamente nelle mani del sacerdote.