Capena. Tranciato con l’escavatore il tubo del gas: l’esplosione e le fiamme in strada. Fortunatamente nessun ferito…

Nola FerramentaNola Ferramenta

CAPENA – Intorno alle ore 12.30 del 3 Agosto, due squadre dei Vigili del Fuoco, due autobotti e il CRRC (Carro Rilevamento Radioattivo e Chimico), sono intervenute a Capena, in Via Morlupo all’altezza del civico 50, per una fuga di gas su strada.

Durante le operazioni di scavo, veniva accidentalmente urtata dall’escavatore una tubazione di gas media pressione.

Per permettere le operazioni di messa in sicurezza, in attesa dell’intervento del personale Italgas, è stata interdetta l’area al passaggio pedonale e veicolare.

Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri ed il personale sanitario del 118.

Così l’Italgas: «L’impresa che questa mattina ha danneggiato una condotta del gas a Capena, provocando una dispersione, era impegnata in lavori per conto di Acea.
Sul posto sono accorsi i tecnici del pronto intervento Italgas che stanno lavorando per mettere in sicurezza la condotta e provvedere alla riparazione del danno subìto, cercando di garantire la continuità del servizio alle utenze interessate.
Si prevede di concludere l’intervento entro la serata di oggi».