Artena. Sorpresi a confezionare oltre un chilo di cocaina. Un 65enne ed un 48enne del luogo arrestati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

ARTENA – Continua il contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte dei Carabinieri della Compagnia di Colleferro.

Un’importante operazione è stata messa a segno dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Colleferro che hanno arrestato due persone di 65 e 48 anni, entrambi di Artena e con precedenti, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’attività dei Carabinieri dell’Aliquota Operativa è nata grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini che sono state poi verificate dai militari, con mirati controlli ed appostamenti, focalizzando l’attenzione su un’abitazione nel centro cittadino, dove i Carabinieri hanno notato strani movimenti dei pusher.

L’attività è terminata con il blitz nell’abitazione: i militari hanno sorpreso il 55enne mentre stava confezionando sul tavolo della cucina le confezioni ancora aperte di cocaina, mentre il 48enne è stato raggiunto poco distante dall’abitazione.
Al termine delle operazioni i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno sequestrato complessivamente circa 1,1 kg g di cocaina e un bilancino di precisione, mentre nella stanza da letto del 55enne i militari hanno trovato la somma di 13.600 euro in contanti, “pressati” all’interno di un barattolo.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

Lo stupefacente messo sul mercato avrebbe fruttato circa 100 mila euro.
I due arrestati sono stati accompagnati presso il carcere di Velletri.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top