Anguillara Sabazia. “Coltivatore diretto” di canapa indiana arrestato dai Carabinieri di Bracciano

Nola FerramentaNola Ferramenta

Anguillara Sabazia. “Coltivatore diretto” di canapa indiana arrestato dai Carabinieri di Bracciano

Anguillara Sabazia. “Coltivatore diretto” di canapa indiana arrestato dai Carabinieri di Bracciano

ANGUILLARA SABAZIA (RM) – I Carabinieri della Compagnia di Bracciano, a conclusione di un servizio finalizzato al contrasto dei reati in materia di stupefacenti, hanno arrestato un uomo di 33 anni, residente ad Anguillara Sabazia, con l’accusa di detenzione e coltivazione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Anguillara Sabazia hanno bussato alla porta dell’abitazione del 33enne, commerciante della zona.

Durante la perquisizione domiciliare sono state rinvenute, in un box adibito a serra, quattro piante di canapa indiana, 100 gr. di marijuana, 20 gr. di hashish, e l’attrezzatura completa per la coltivazione delle piante, degna del miglior appassionato di giardinaggio, il tutto tenuto ben nascosto da “sguardi indiscreti” all’interno del locale chiuso a chiave.

Visti gli elementi a suo carico, il provetto “coltivatore” ha pagato caro la propria passione per la cannabis indica: dichiarato in stato di arresto, i Carabinieri lo hanno accompagnato al carcere di Civitavecchia, dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

La droga e il materiale rinvenuto sono stati sequestrati.

Potrebbero interessarti anche...

Top