• Senza categoria

Tivoli. 32enne pusher di metanfetamina arrestato dai Carabinieri della locale Compagnia

Nola FerramentaNola Ferramenta

Arresto dei CarabinieriTIVOLI (RM) – Aveva con se l’ultima dose che avrebbe dovuto cedere quando è stato fermato dai Carabinieri della Compagnia di Tivoli.

In auto c’erano ritagli ovali di plastica che si utilizzano per confezionare lo stupefacente. Così gli uomini dell’Arma hanno deciso di procedere alla perquisizione domiciliare del 32enne tiburtino e nel suo appartamento hanno rinvenuto nove involucri di cellophane contenenti metanfetamina per 10 grammi di peso e 4 pasticche di ecstasy nonché bilancini di precisione e tutto l’occorente per la preparazione delle dosi.

Si tratta di droghe sintetiche con potere allucinogeno che vengono assunte frequentemente anche nei rave party e che, proprio perché tagliate in laboratorio sono pericolosissime.
Pertanto il trentunennne è stato arrestato ed è stato tradotto al carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top