Amatrice. La terra torna a tremare a quasi 4 anni dal sisma che provocò 299 vittime. Magnitudo 2.9 a 12Km di profondità

Nola FerramentaNola Ferramenta

AMATRICE – Un terremoto di magnitudo ML 2.9 è stato registrato 3Km a nord del centro di Amatrice (5Km a Sud Est di Accumoli) alle ore 1:15:53 di oggi, 17 Agosto [ORA UTC 16-08-2020 – 23:15:53).

L’ipocentro del movimento tellurico è stato localizzato secondo le coordinate geografiche a 42°.66 Lat. Nord, e 13°.3 Lon. Est, ad una profondità di 12 km.

Ad una settimana dal 24 Agosto ed in un periodo in cui si ha la sensazione che l’area abbia intrapreso la via della rinascita, il terremoto di questa notte fa tornare il fantasma del sisma.

Il 24 Agosto di quattro anni fa la magnitudo del terremoto fu due volte più forte e fece 299 vittime.
Per ricordarle il 24 Agosto ad Amatrice avrà luogo una fiaccolata ed anche nella frazione Grisciano di Accumuli sono previste iniziative.

 

Comuni entro 20Km dall’epicentro

 

Città più vicine con almeno 50000 abitanti

Il terremoto è stato localizzato
34 Km a W di Teramo (54892 abitanti)
35 Km a N di L’Aquila (69753 abitanti)
54 Km a E di Terni (111501 abitanti)
58 Km a SE di Foligno (57155 abitanti)
72 Km a W di Montesilvano (53738 abitanti)
78 Km a W di Pescara (121014 abitanti)
79 Km a W di Chieti (51815 abitanti)
87 Km a NE di Guidonia Montecelio (88673 abitanti)
88 Km a NE di Tivoli (56533 abitanti)
89 Km a SE di Perugia (166134 abitanti)

 

Potrebbero interessarti anche...

Top