Valmontone. Il Brigadiere Luigi Podda trae in salvo un uomo che stava per annegare nel sottopasso allagato di Via della Pace

Nola FerramentaNola Ferramenta

VALMONTONE (RM) – Nella notte tra Venerdì 31 Gennaio e Sabato 1 Febbraio, un’autovettura che stava percorrendo il sottopasso della linea ferrata Roma-Cassino su Via della Pace a Valmontone è stata sommersa dall’acqua.

Le incessanti piogge avevano completamente allagato il sottopasso e le tre ragazze (due di Valmontone ed una di Labico) a bordo di quell’autovettura sono state costrette ad abbandonarla in fretta e furia per evitare il peggio.

Sono stati allertati i Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Colleferro, agli ordini del Cap. Emanuele Meleleo, intanto, prima che la pattuglia giungesse sul posto, alcuni automobilisti avevano provveduto a soccorrere le ragazze che avevano comunque già abbandonato l’auto… a nuoto.

Nel frattempo un’altra autovettura, con a bordo un uomo 64enne in compagnia del figlio di 10 anni, stava per vivere la stessa esperienza.
L’uomo aveva arrestato l’auto a ridosso dell’area allagata ma, mentre tentava di tornare indietro, un’altra ondata di acqua, proveniente dalla discesa di Via della Pace, faceva innalzare ulteriormente il livello dell’acquitrino, alto ormai quasi un paio di metri.
Non restava che abbandonare l’auto. Uscito dal mezzo l’uomo ha avuto un “attacco di panico”: vedeva la sua auto scivolare sempre più giù e non si era reso conto che il figlio era già uscito dall’altra portiera. Tentava allora invano di trattenere l’automobile finendo anch’egli “inghiottito” dall’acqua, ed è a questo punto che il Brigadiere Luigi Podda, giunto sul posto con la radiomobile insieme al collega di pattuglia, l’Appuntato Stefano Rossi, si gettava nell’acqua e non senza difficoltà – considerato il fango ed i detriti depositati sul fondo di quella che ormai era diventata una… piscina – traeva in salvo l’uomo.

Al termine della brutta avventura, tutti in ospedale, le tre ragazze e l’uomo che, essendo cardiopatico, è stato trattenuto… Una volta defluita l’acqua, oltre le 5 del mattino, sono state recuperate anche le autovetture…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top