Successo della Corale “G.B. Martini” di Colleferro per il concerto nella Chiesa di Santa Maria Assunta a Gavignano (FOTO)

Nola FerramentaNola Ferramenta

GAVIGNANO (RM) – Grande successo per il concerto della Corale Polifonica G. B. Martini di Colleferro, diretta dal M° Massimo Di Biagio, tenutosi nella serata di domenica 26 Gennaio nella bella chiesa di Santa Maria Assunta di Gavignano, organizzato dalla locale Pro-Loco, per iniziare in musica il Nuovo Anno.

Un evento che riveste un carattere particolare essendo, come ha avuto modo di dichiarare Elena Giuliani-Presidente della Corale, il primo di una serie di concerti per festeggiare il 25° anno di attività della formazione.

Numeroso il pubblico presente che ha avuto modo di ascoltare un programma variegato con l’esecuzione, nella prima parte, del Domine ad adjuvandum me festina RV593 di Vivaldi, dell’Alma dei creatoris KV227 di Mozart, dell’Ave Maria (dall’intermezzo di Cavalleria rusticana) di Mascagni ed infine l’Halleluja (Messiah) di Handel.

La seconda parte è stata dedicata all’operetta con Barcarola dai Racconti di Hoffman di Offenbach, per poi passare ad arie operistiche come La danza di Rossini, La donna è mobile dal Rigoletto, La vergine degli angeli da La forza del destino e Gloria all’Egitto da Aida di Giuseppe Verdi. Voci soliste Cristina di Liberto, Nadia Capoleoni, Claudio Tomassini e ospite d’onore la giovane soprano Martina Paciotti, al pianoforte il M° Andrea Bosso.

La Corale Martini ha incantato, come sempre, il pubblico destando profonda impressione a conferma della capacità di esprimere e far vivere la musica corale trasmettendo emozioni uniche.

Eledina Lorenzon