Serrone. Grande successo per l’esibizione delle White Nymphs nella Chiesa di San Quirico

Nola FerramentaNola Ferramenta

SERRONE (FR) – Grande successo per le White Nymphs che l’altra sera si sono esibite nella splendida Chiesa di San Quirico, la frazione meno popolata ma anche la più antica del grazioso paese di Serrone. San Quirico rappresenta infatti le origini, in quanto il primo insediamento abitativo si sviluppò proprio sul suo territorio.

La Chiesa, semplice, ma caratteristica risale al 1600 e venne eretta per i i “frati zoccolanti” o francescani. L’atmosfera al suo interno è di grande spiritualità e le White Nymphs: Regina Cioci, Pamela Placitelli, Alessandra Palermo, Luisa Giambona e Nicoletta Evangelista dirette dal M° Stefano Spallotta, non hanno tradito le attese, presentando un ricco programma nel quale le arie natalizie che si sono fuse con brani intensi, capaci di coinvolgere ed emozionare il tantissimo pubblico presente, tra cui il Sindaco Natale Nucheli e numerosi rappresentanti dell’Amministrazione Comunale.

Si è iniziato con la travolgente “I will follow him e hail holy queen” tratto dal celebre film “Sister act”, per poi eseguire “That’s what friends are for”, omaggio al grande Steve Wonder. Non sono mancati swing natalizi come ‘’Have have yourself a merry little Christmas e The Christmas Song che hanno ricreato la dolce magia del Natale appena trascorso. E’ stata quindi la volta di Pensieri e Parole di L. Battisti, I believe i can fly di R. Kelly, Hallelujah di Leonard Cohen. Dedicata ai tanti bambini presenti, la bellissima Katalicammello di F. Fasano, per poi eseguire brani della tradizione Gospel, a cui il Gruppo è molto legato, come Amazing Grace e When the saints e Nobody Knows. Un’ultima interpretazione di forte impatto emotivo l’ intramontabile What a wonderful world delgrande L. Armstrong. In chiusura di concerto l’immancabile Oh happy day per augurare ai presenti un Felice 2014. Tanti e prolungati gli applausi con richiesta ripetuta di bis, concessi con grande felicità dalle cinque vocalists.

Dopo questo fantastico concerto le White Nymphs si dedicheranno alla preparazione e promozione del loro primo EP, grazie alla vittoria del premio “Red fish” ottenuto al Festival di Ghedi nello scorso novembre.

Eledina Lorenzon