Segni. Pronti, Ripartenza, e via! … Lo sport riparte con solidarietà, determinazione e soprattutto convivenza con il Covid-19

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNI – A pochi giorni dall’inizio di questo 2022 che sta vedendo la risalita dei contagi dovuti al virus del Covid-19, riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa da parte delle ragazze del servizio civile Luisa Vari e Michela Mentuccia.

«La pandemia non uccide lo sport. Dopo un inizio difficoltoso le società sportive hanno costruito una nuova “normalità” basandosi su tre importanti concetti.

Stagione Teatrale Vittorio VenetoStagione Teatrale Vittorio Veneto

Il primo è la Solidarietà.
Ad essere solidali ed uniti sono i genitori degli iscritti alla Asd Rugby Segni che aiutano costantemente l’associazione nella pulizia dei locali della Club House e danno il loro prezioso contributo negli spostamenti dei bambini durante le trasferte per i vari concentramenti.
L’Asd In Volo, invece, è solidale nei confronti della tematica #violenzasulledonne offrendo una performance interpretativa e suggestiva sull’argomento.

Il secondo concetto è la Determinazione.
Nessuno vota per l’inattività.
Infatti gli allenatori e lo staff, come confermato dall’allenatore della Asd Città di Segni Calcio a 5, lavorano duramente nel “dietro le quinte”, sanificando gli ambienti sportivi. Determinata è anche la Asd Signa Calcio che, spronata dalla voglia di ripresa e dalla vittoria degli scorsi Europei 2021, si appresta con entusiasmo ad iniziare un nuovo campionato.
La Asd Atletica Colleferro Segni e la Asd Tennis soffrono meno il Covid poiché le loro attività sono all’aperto ma, ciò non toglie la loro determinazione ad evitare contagi durante gli allenamenti.

Il terzo concetto è la Convivenza con il Covid.
Difficile, ma non impossibile è la ripresa per la Asd Salute in Movimento che, dopo iniziali problemi, è riuscita ad offrire agli iscritti lezioni di ginnastica, tonificazione e ballo di gruppo.
Anche il New Training si adatta alla convivenza, adeguando le proprie sale e garantendo un servizio ottimale.
L’Asd Pallavolo Segni 2000 quest’anno, tra grandi e piccini, partecipa ad 8 campionati, nel rispetto di tutto e tutti. Questo virus ha intaccato la salute, ma ricordiamo che lo sport è salute e non si ferma.
Quindi: Pronti, Ripartenza, e Via!».

A tal proposito anche l’Assessore Silvia Pucello con delega alle Politiche giovanili, Sport , Associazionismo e Pari Opportunità è intervenuta sulla ripartenza dello sport a Segni: «La pandemia non ci ha permesso di godere appieno del titolo di European Town of Sport 2021, riconosciutimento ottenuto da Aces Italia ente accreditato presso il Coni.
Nonostante tutto le società hanno continuato con lo spirito di abnegazione e di sacrificio che le contraddistingue, a dedicarsi allo sport. Sono stati continui e persistenti i loro sforzi.
Da veri sportivi hanno dimostrato la capacità di non arrendersi mai davanti agli ostacoli. Pertanto a loro va il miglior augurio per questo 2022.
Mi auguro che si possa tornare a fare sport con la spensieratezza e soprattutto la costanza di un tempo».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top