Segni. Il Sindaco Piero Cascioli e l’Ass. Cesare Mentuccia incontrano i giovani che prenderanno parte al programma del Servizio Civile

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNI – Nella mattinata di ieri, 24 Giugno, il Sindaco di Segni Piero Cascioli e l’Assessore ai Servizi Sociali e Pubblica Istruzione Cesare Mentuccia, hanno incontrato, presso la sala polifunzionale di Via Traiana, i giovani che sono stati selezionati per il Servizio Civile.

Il servizio si articolerà attraverso una serie di progetti mirati che spazieranno in vari ambiti, dal sociale alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale, archeologico.
Sono progetti elaborati dai Comuni di Gavignano, Gorga, Montelanico ed il Comune di Segni, come Comune capofila, che da solo impiegherà 25 unità insieme agli altri tre Comuni che ne metteranno a disposizione ulteriori 25 unità.

Gli ambiti di impiego saranno appunto la biblioteca comunale, il museo archeologico, alcuni uffici comunali, le scuole, gli impianti sportivi, il punto di informazione turistica.

Così il Sindaco di Segni Piero Cascioli ha accolto e presentato questa iniziativa: «Questo è un servizio utile per le amministrazioni comunali, per la città, per le istituzioni coinvolte e soprattutto per i giovani che ne sono gli attori principali, che troveranno in questo percorso una preziosa opportunità formativa e di crescita professionale, oltre a ricevere una retribuzione mensile corrisposta dallo Stato.

Il Servizio avrà la durata di un anno e sarà sicuramente un’esperienza importante per i giovani che vi prenderanno parte e per le istituzioni coinvolte.

L’assessorato ai servizi sociali, insieme agli omologhi degli altri tre Comuni, è già impegnato alla redazione di un nuovo progetto di servizio civile per il prossimo anno che vedrà impiegate altre 50 unità, 25 destinate a Segni e 25 agli altri tre Comuni.

L’Amministrazione Comunale è molto sensibile su questo tema: creare opportunità per giovani neo diplomati e neo laureati e sviluppare progetti utili alla crescita civile e culturale della comunità».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top