Segni. Frana di Via Traiana. Mentre si annuncia qualche ritardo per la riapertura, dalla Città Metropolitana di Roma arrivano i fondi per completare l’opera…

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNI – Ci torna in mente quel giochino delle due notizie da dare ad un ipotetico interlocutore, annunciando che una di esse è “bella” e l’altra “brutta”… Considerando che l’“interlocutore” in questo caso sono i lettori e che non sarà possibile scegliere quale rendere nota per prima, lo lasceremo fare al comunicato che è giunto a firma del Sindaco di Segni Piero Cascioli.

Estate a Teatro

La notizia buona…
«Qualche giorno fa Città Metropolitana di Roma Capitale ha approvato il Bilancio di previsione 2021, nel bilancio sono stati stanziati 560mila euro per portare a termine l’intervento definitivo sulla frana riguardante la Via Traiana, ritengo che questa sia in questo momento per noi tutti, una gran bella notizia».

La notizia “cattiva”…
«Nelle scorse ore ho parlato con il direttore dei lavori il quale, mi ha riferito che si sta già da adesso lavorando sul progetto definitivo per la riapertura completa della Via Traiana, questo progetto integra il progetto in atto volto alla riapertura di una sola corsia.
Lo stesso direttore dei lavori mi ha anche riferito che le prove di carico, già in precedenza programmate, hanno avuto qualche ritardo a causa delle cattive condizioni meteorologiche di questi ultimi giorni e che quindi i lavori delle stesse inizieranno Lunedì 14 Giugno.
È per questo doveroso informare la cittadinanza che vi sarà qualche giorno di ritardo dovuto allo slittamento delle tanto attese prove di carico, senza le quali, non potrà essere riaperta la corsia».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top