Roma. E’ di Elena Venturini, 89enne di Perugia, il corpo riemerso ieri mattina dalle acque del Tevere

Nola FerramentaNola Ferramenta
Elena Venturini
Elena Venturini

ROMA – È stata identificata l’anziana signora, che ieri è riemersa cadavere dal fiume Tevere all’altezza di lungotevere Michelangelo. Il riconoscimento da parte dei familiari è avvenuto grazie agli oggetti e all’abbigliamento della donna.

Si tratta di Elena Venturini di 89 anni originaria di Perugia. La descrizione fornita dai familiari all’atto della denuncia di scomparsa, con l’esatta indicazione dell’abbigliamento della donna, riportate anche nella trasmissione di “Chi l’ha visto”, ha permesso agli agenti del Commissariato Villa Glori, di risalire all’identificazione della stessa. L’anziana donna era scomparsa lo scorso 30 dicembre dalla sua abitazione di Fidene.

La figlia, Patrizia Pelosi, lanciando un appello nell’ultima puntata di “Chi l’ha visto?”, aveva raccontato il disagio della madre dopo che, nel corso di un furto in casa, le erano stati portati via tutti i ricordi del marito. Da quel momento Elena sarebbe entrata in una profonda tristezza al punto di pensare di trasferirsi in un ospizio per non diventare un peso. In tv la figlia ha mostrato anche l’ultimo biglietto scritto dalla madre con la frase “Vado a farmi un bel bagno”…