Roma. 9 persone arrestate dai Carabinieri in 24 ore a Tor Bella Monaca…

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROMA – Nelle ultime 24 ore, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Frascati, quelli della Stazione di Tor bella Monaca hanno effettuato dei controlli straordinari nel quartiere popolare di Tor bella Monaca.

I militari hanno effettuato posti di controllo sulle principali strade di comunicazione del quartiere al fine di contrastare i reati predatori e lo spaccio di sostanze stupefacenti. Il bilancio complessivo dell’operazione portata a termine dai Carabinieri parla di 9 persone arrestate.

In particolare sono finiti in manette: un romano di 36 anni, disoccupato, già conosciuto alle forze dell’ordine, che durante un controllo non è stato trovato in casa, in violazione degli obblighi della sorveglianza speciale a cui era sottoposto; poco dopo, un altro cittadino romano, di 36 anni è stato arrestato, sempre in violazione degli obblighi della sorveglianza speciale; un 48enne romano, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, è stato sorpreso dai militari dell’Arma, in via Quaglia, a spacciare dosi di cocaina che è stata sequestrata; tre romani, rispettivamente di 30, 44 e 56 anni, vecchie conoscenze delle forze dell’ordine, sono stati arrestati poiché trovati in possesso di 40 dosi di eroina; Un cittadino serbo di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, fermato per un controllo in via Bagaldi, a seguito degli accertamenti dei militari dell’Arma è risultato essere colpito da un mandato di arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria Austriaca con l’accusa di furto aggravato continuato

Il 37enne, sul territorio austriaco, nell’arco di 15 giorni ha messo a segno 11 furti con scasso, accumulando refurtiva pari a 60 mila euro;  infine, è stata la volta di un cittadino romano di 33 anni ed uno algerino di 44 anni, finiti in manette mentre spacciavano dosi di eroina. I nove, dopo l’arresto, sono stati accompagnati in caserma a disposizione dell’Autorità Giudiziaria in attesa del rito direttissimo.