Roccasecca. Coltivava in un terreno vicino casa piante di marijuana alte quasi tre metri. 50enne del luogo arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

ROCCASECCA – Nella mattinata di ieri, 13 Agosto, a Roccasecca, i militari della locale Stazione Carabinieri nell’ambito di attività finalizzata al contrasto del fenomeno del consumo e spaccio di stupefacenti hanno tratto in arresto per “coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti del tipo marijuana” un 50enne del luogo.

L’uomo, sottoposto alla misura alternativa della detenzione domiciliare era già censito per reati contro il patrimonio, la persona ed in materia di stupefacenti.

I militari operanti, (che lo scorso 28 Luglio hanno portato a termine analoga operazione di servizio traendo in arresto un soggetto per coltivazione di piante di marijuana rinvenute nelle pertinenze della sua abitazione), a seguito dell’attività di indagine hanno eseguito una perquisizione domiciliare a carico del prevenuto rinvenendo in un terreno, di pertinenza dell’abitazione, 11 piante di “marijuana” dell’altezza variabile tra 178 e 293 centimetri nonché 5 rami già essiccati e vari semi della stessa sostanza.

Tutto il materiale rinvenuto è stato posto sotto sequestro mentre l’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top