Rieti. In un centro commerciale sorpreso a rubare abbigliamento ed utensili. 30enne arrestato dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

RIETI – I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Rieti hanno tratto in arresto un trentenne di origine siciliana, già noto alle Forze di Polizia, nella flagranza di furto aggravato.

Il giovane è stato notato dal personale addetto alla vendita del supermercato di un centro commerciale di Rieti, con fare sospetto, occultava capi di abbigliamento e utensili sotto il vestiario.
Ai militari intervenuti nell’immediatezza dei fatti ha fornito false generalità.

Non è stato difficile, però, per i Carabinieri, risalire in breve tempo alla vera identità dell’uomo, che è stato tratto in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza del Comando Provinciale di Rieti, in attesa di giudizio previsto per la mattina seguente.

Oltre che del furto, sarà chiamato a rispondere anche del reato di false dichiarazioni a un pubblico ufficiale sulla propria identità.

La refurtiva, di valore economico relativamente modesto, è stata restituita al titolare dell’esercizio commerciale.

Comunicato pubblicato ai fini dell’esercizio del diritto di cronaca costituzionalmente garantito e nel rispetto dei diritti della/e persona/e indagata/e (la/le quale/i, in considerazione dell’attuale fase di indagini preliminari, è/sono da presumersi innocente/i fino alla sentenza irrevocabile che ne accerti la colpevolezza).