Paliano. Violentissimo impatto frontale tra una Fiat 500 ed un autobus al Km 57 della via Casilina. È morto il conducente dell’auto. Chiuso al traffico il tratto viario

Nola FerramentaNola Ferramenta

PALIANO – Intorno alle ore 17 del pomeriggio di oggi, 1 Agosto, un violentissimo impatto frontale si è verificato al Km. 57 della SR6 Casilina tra una Fiat 500 rossa ed un autobus in servizio sostitutivo per l’interruzione della linea ferroviaria.

Ci troviamo all’altezza del “Castellaccio” al bivio per S. Maria Pugliano e Paliano.
Secondo le prime ricostruzioni l’automobile procedeva in direzione Anagni, mentre l’autobus procedeva nel senso opposto, verso Colleferro.

Il nostro fotoreporter è rimasto davvero impressionato nel vedere pezzi dell’auto sparsi sull’asfalto per oltre un centinaio di metri.
Tra le ipotesi più verosimili: l’auto ha iniziato a svoltare prendendo la strada per Santa Maria Pugliano-Paliano proprio mentre proveniva l’autobus in senso opposto, oppure uno dei due mezzi ha abbandonato la propria corsia invadendo quella di marcia opposta.

Sul luogo dell’incidente si sono recati i Carabinieri della Stazione di Paliano, i Vigili del Fuoco ed i sanitari del 118.

Anche la Polizia Locale di Paliano è stata coinvolta per gestire il traffico e provvedere alla chiusura del tratto viario al fine di consentire i rilievi del caso.

 

[NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO]

h. 19:04 – Purtroppo per l’uomo alla guida dell’auto non c’è stato nulla da fare. È praticamente morto sul colpo. Ancora non sono state rese note le generalità. Da quanto si è appreso era solo a bordo dell’auto. La Casilina è ancora chiusa al traffico.

h. 19:45 – Si chiamava Fabrizio Cibba, nato a Veroli 36 anni fa. Inutili i tentativi dei sanitari del 118 di salvargli la vita.
L’uomo è praticamente morto nel violentissimo impatto contro l’autobus.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top