Ospedali di Colleferro e Palestrina. Attenzione troppo catalizzata sul nascente nosocomio tiburtino. I Sindaci sul piede di guerra

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRORiceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa congiunto dei Sindaci dei Comuni utenti dell’Ospedale di Colleferro e Palestrina.

Ancora una volta a Labico, si sono incontrati i sindaci della zona Colleferro Palestrina, per discutere delle gravi criticità che perdurano negli ospedali e peggiorano la situazione dell’offerta sanitaria territoriale.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

La crisi, che parte da lontano, è oggi ancora più grave e desta grande preoccupazione tra la popolazione.

C’è poca speranza di trovare soluzioni idonee che sembrano non arrivare mai da Tivoli e dal “cuore” della Asl apparentemente più impegnato a “battere” per il nuovo ospedale tiburtino.

La prossima settimana i sindaci incontreranno il nuovo Direttore Generale Santonocito, a questo punto ultimo interlocutore prima dell’assessore regionale D’Amato al quale comunque i sindaci chiederanno di essere ricevuti.

A difesa del polo unico, non sono escluse, al netto delle iniziative istituzionali anche azioni dimostrative pubbliche.

F.to i Sindaci di: Colleferro, Palestrina, Labico, Cave, San Vito, Gorga, Artena, Gavignano, Carpineto Romano, Rocca di Cave, Castel San Pietro, San Cesareo, Paliano, Piglio, Zagarolo, Gallicano nel Lazio, Genazzano, Valmontone, Capranica Prenestina.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top