Ospedale di Colleferro. Trasferito altrove un altro infermiere. I Sindaci: «O ci date il personale che serve oppure azioni eclatanti!…»

COLLEFERRO Riceviamo e pubblichiamo una nota sottoscritta dai sindaci (dei Comuni di Colleferro, Carpineto Romano, Valmontone, Labico, Paliano, Gorga, Segni, Artena, Gavignano, Piglio) relativa all’ennesimo trasferimento di personale dall’Ospedale di Colleferro…

«Siamo al terzo infermiere trasferito da Colleferro ad altri ospedali della Asl in pochi giorni.
Da anni chiediamo alla Asl di rinforzare il personale, sembra invece che la dottoressa Carboni abbia scambiato Colleferro per una “cava” da cui attingere per costruire altrove.

Questo non è accettabile per i Sindaci.

O gli infermieri tornano IMMEDIATAMENTE a Colleferro, assieme al resto del personale che serve, oppure noi Sindaci saremo costretti ad azioni eclatanti che non esiteremo ad attuare da subito a tutela del diritto alla salute dei nostri cittadini».

F.to I sindaci di Colleferro, Carpineto Romano, Valmontone, Labico, Paliano, Gorga, Segni, Artena, Gavignano, Piglio

 

Potrebbero interessarti anche...

Top