Ospedale di Colleferro. Dopo la Radiologia h24 ed i referti online un nuovo traguardo raggiunto in ambito sanitario: ora c’è anche la Tac mobile

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Dal 1 Settembre di quest’anno è attivo, presso l’Ospedale Parodi Delfino di Colleferro, il servizio di radiologia h 24 [qui l’articolo •>].

I Sindaci del territorio auspicavano a raggiungere questo risultato e, a seguito della promessa fatta ai cittadini e delle “battaglie” combattute dal 2015 anche per tale obiettivo, si concretizza questa importante realtà.

L’assistenza radiologica h 24 è un rilevante strumento di continuità assistenziale ai pazienti del territorio e garantisce un sussidio anche nelle ore notturne per tutti coloro che afferiscono, anche in tale fascia, al Pronto Soccorso.

Quello è stato un importante risultato perché Asl e Regione hanno mantenuto la loro promessa e quanto rivendicato dai Sindaci durante la manifestazione del 10 Luglio scorso [qui l’articolo •>] sì è realizzato aprendo un periodo di risultati concreti per il miglioramento della nostra sanità pubblica.

Le novità positive sono anche nel servizio di refertazione potendo gli utenti scaricare direttamente online il referto in condizioni di assoluta sicurezza e riservatezza.

A questo grande risultato si aggiunge l’arrivo, questa mattina, di una Tac mobile che verrà utilizzata momentaneamente, prima dell’arrivo di una Tac di ultima generazione presso l’ospedale di Colleferro.

Un’altra vittoria che giunge dopo una battaglia portata avanti da dai dipendenti Asl e degli Amministratori del territorio che finalmente sta dando i suoi frutti.

F.to I Sindaci dei comuni di: Colleferro, Pierluigi Sanna; Gavignano, Ivan Ferrari; Piglio, Mario Felli; Labico, Danilo Giovannoli; Segni, Piero Cascioli; Gorga, Andrea Lepri; Montelanico, Sandro Onorati; Artena, Vice Sindaco Loris Talone; Carpineto Romano, Stefano Cacciotti; Serrone, Giancarlo Proietto; Zagarolo, Emanuela Panzironi.

 

Top