Oltre 300 persone alla catena umana contro la chiusura dei reparti all’Ospedale di Colleferro [VideoeFoto]

Nola Ferramenta Natale 2021Nola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – «Premetto subito che questa non è una manifestazione politica». Ha esordito così Silvano Moffa, nel suo intervento al microfono, nell’ambito della manifestazione che oggi pomeriggio ha visto la partecipazione di oltre 300 persone alla catena umana, da lui stesso promossa, per manifestare contro la chiusura dei reparti di Ostetricia/Ginecologia e Neonatologia/Pediatria.

Essendo stati presenti alla manifestazione, però, non abbiamo avuto la sensazione della “apoliticità” dell’evento…
Forse perché, come avevamo previsto qui •>, è difficile “scorporare” la politica da una questione (la chiusura dei reparti) che è frutto di una scelta politica.
O forse perché abbiamo visto, tra i numerosi intervenuti, persone politicamente schierate solo da una parte.
O forse ancora perché il tutto accade all’indomani di una lunga ed estenuante campagna elettorale…

Stagione Teatrale Vittorio VenetoStagione Teatrale Vittorio Veneto

È vero, l’ospedale non ha colore politico, ma una manifestazione può benissimo averla… e quella di oggi pomeriggio… l’aveva.

Ciò non toglie nulla all’iniziativa (anzi), né al convincimento che non si può rimanere inermi di fronte ad un provvedimento che lascia attoniti e che – come abbiamo già avuto modo di affermare in altre occasioni – non sembra essere riconducibile ad alcuna logica, sia essa economica, tecnica, logistica e – forse ancora meno – politica…

Ciò conferma la evidente necessità di andare tutti uniti nella stessa direzione, anche con iniziative concordate…
Ma sembra che non ci siano le condizioni…

La manifestazione di oggi, da certa stampa è stata annunciata come un’iniziativa di “Azione Popolare”, da altra come iniziativa dell’Associazione in Difesa dell’Ospedale… Qualcuno tra i presenti ha poi osservato: «Ma i Sindaci del comprensorio dove sono?»…

È evidente che l’approccio politico è diverso e difficilmente potrà uniformarsi. Forse una seduta di Consiglio comunale, convocata appositamente, non guasterebbe… anche per prendere iniziative comuni.
Mentre – considerando l’effetto praticamente nullo delle manifestazioni – si inizia a parlare di ricorsi al Tar contro il disposto dell’Atto Aziendale, giunge la notizia che nella tarda mattinata di domani, 3 Luglio, ci sarà l’incontro tra i Sindaci e la “cabina di regia” della Sanità regionale guidata da Alessio D’Amato. Se servirà a qualcosa lo sapremo presto…

La catena umana lascerà sul posto anche un presidio notturno…

Intanto proponiamo di seguito il video dell’intervento di oggi di Silvano Moffa. 

 

La catena umana

 

altrivideosuyoutube

 

 

 

Giulio Iannone

 

Potrebbero interessarti anche...

Top