Monterotondo. Uno su scooter l’altro in auto si passavano hashish in un’area di sosta. 33enne romano e 22enne di Fonte Nuova arrestati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

MONTEROTONDO – Nel corso dei quotidiani servizi di controllo del territorio, i militari della Sezione Operativa della Compagnia Carabinieri di Monterotondo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 33enne di Roma e un 22enne di Fonte Nuova, già noti alle forze dell’ordine, con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I pusher, uno a bordo di un motociclo, l’altro alla guida di un’auto, sono stati visti dai militari scambiarsi un involucro sospetto in un’area di sosta.

A seguito del controllo, i Carabinieri hanno rinvenuto nell’autovettura una confezione di hashish del peso di 1 Kg, suddiviso in 10 panetti singoli, mentre il conducente dello scooter aveva in tasca 1.315 euro, sequestrati poiché ritenuti provento dell’avvenuta cessione dello stupefacente.

I due uomini sono stati ammanettati e posti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top