• Senza categoria

Maltrattamenti in famiglia, evasione, detenzione illegale di armi, furto. 4 persone arrestate a Ferentino e Piglio dai Carabinieri della Compagnia di Anagni

Nola FerramentaNola Ferramenta

Compagnia-CC-Anagni-materiale-sequestrato02

UNA VASTA dei Carabinieri di Anagni ha condotto all’arresto di quattro persone arrestate per maltrattamenti in famiglia, detenzione illegale di armi, evasione dagli arresti domiciliari e furto.

I CARABINIERI del Comando della Compagnia di Anagni, agli ordini del Capitano Camillo Giovanni Meo, nella giornata di oggi, 5 Novembre, hanno effettuato un servizio di controllo del territorio che ha portato all’arresto di quattro persone.
Tre arresti sono stati effettuati dai Carabinieri della Stazione di Piglio ed uno dai colleghi della Stazione di Ferentino.

Compagnia Caarabinieri di Anagni. Materiale sequestratoA Piglio, i militari della locale Stazione hanno arrestato:
per evasione dagli arresti domiciliari, F.R. 46enne, sorpreso fuori dalla propria abitazione;
S.M. 44enne, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Frosinone, dovendo scontare una pena alla reclusione di 10 mesi per furto.
R.E. 25enne in quanto, fermato ad un posto di controllo sulla strada Anticolana, nel corso della perquisizione della propria autovettura veniva trovata, ben occultata sotto il bauletto centrale di plastica del cambio, una pistola lanciarazzi cal.22 priva di matricola con annesso caricatore, ed un passamontagna.

A Ferentino, veniva arrestato P.M., 41enne, in esecuzione di un’ordinanza di misura di sicurezza per maltrattamenti in famiglia continuati.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top