• Senza categoria

Latina. Le Forze di Polizia ed i Vigili del Fuoco contestano la politica economica del Governo

Nola FerramentaNola Ferramenta

Forze Polizia e VVFF contestano Legge StabilitàLATINA – Nella mattina di ieri, 19 Novembre 2013 dalle 9 alle 12, gli operatori delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco hanno manifestato in Piazza della Libertà con un presidio davanti al Palazzo del Governo di Latina, contro il disegno di legge di stabilità e per la difesa della dignità professionale.

Alla manifestazione hanno aderito tantissime sigle sindacali: della Polizia di Stato, della Polizia Penitenziaria, del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco.
Il Segretario Generale Provinciale dell’Ugl Polizia di Stato Elvio Vulcano dichiara: «con questa giornata di protesta, i Sindacati delle Forze di Polizia e dei Vigili del Fuoco, denunciano le irresponsabili scelte che il Governo si appresta a far approvare dalla Legge di Stabilità. Necessitano interventi mirati in sede parlamentare per apportare i dovuti emendamenti. I Sindacati,  in rappresentanza degli operatori della sicurezza e del soccorso pubblico, – ha aggiunto Vulcano – ritengono che le misure previste non sono idonee a proporre soluzioni concrete per l’ occupazione e per la crescita della domanda. Il Governo deve cambiare rotta, il bilancio non è solo un artificio ragionieristico».  

Durante l’arco della mattinata sono stati distribuiti centinaia di volantini informativi della protesta, l’Ugl ha raccolto, unitamente alle altre organizzazioni sindacali, il sostegno della cittadinanza di Latina.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top