Lanuvio. Ciclista 63enne di Aprilia trovato morto sulla Cisternense. Inutili i soccorsi. Probabile malore

Nola FerramentaNola Ferramenta

LANUVIO | APRILIA – Nella prima mattinata di oggi, a Lanuvio, su Via Cisternense – la strada che collega Cisterna di Latina a Campoleone – un uomo di 63 anni residente ad Aprilia è stato trovato senza vita riverso sull’asfalto con accanto la sua bicicletta.

Alcuni automobilisti di passaggio hanno allertato i soccorsi, ma purtroppo quando sono giunti sul posto il personale sanitario del 118, nonostante numerosi tentativi, non è riuscito a rianimare lo sfortunato biker.

Sul luogo si sono portati anche i Carabinieri, la Polizia di Stato e la Polizia Stradale che ha avuto il compito di effettuare i rilievi del caso.

Secondo quanto trapelato fin qui, l’ipotesi più accreditata è quella di un malore, dal momento che non sono stati trovati elementi utili a valutare altre possibilità.
Sul luogo – chiuso al traffico per tre ore tra il Km 12 ed il Km 14 del tratto viario – si è recato anche il Magistrato di turno che ha deciso di porre sotto sequestro la bicicletta ed il casco del ciclista, sulla cui salma verrà effettuato l’esame autoptico per accertare le cause della morte.