Il Gen. Div. Marco Minicucci, Comandante della Legione Carabinieri Lazio, in visita al Comando Provinciale di Rieti per il saluto di commiato

Nola FerramentaNola Ferramenta

RIETI – Nella mattinata di oggi, 9 Luglio, il Generale di Divisione Marco Minicucci Comandante della Legione Carabinieri Lazio ha fatto visita al Comando Provinciale di Rieti per il saluto di commiato.

L’Ufficiale Generale infatti il prossimo 19 luglio lascerà il Comando della Legione Lazio per assumere l’incarico di Sottocapo di Stato Maggiore del Comando Generale di viale Romania.

Ad accoglierlo, oltre al Colonnello Bruno Bellini Comandante Provinciale, una ridotta rappresentanza dei Carabinieri in servizio dell’intera provincia e dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Nella circostanza il Generale Minicucci ha espresso la sua soddisfazione per il lavoro svolto e i risultati conseguiti nel periodo del suo comando, soffermandosi in particolare sulla capacità dimostrata dai militari nell’arginare quotidianamente l’emergenza epidemiologica che ha caratterizzato gli ultimi due anni, l’opera di soccorso e vicinanza alla popolazione e le iniziative intraprese per incrementare la prossimità dell’Istituzione ai cittadini.

L’Ufficiale ha poi rivolto un particolare pensiero ai militari della provincia che hanno contratto il virus e che, ciò nonostante, appena possibile hanno ripreso il servizio attivo senza esitazione, sottolineando come l’Arma nonostante i contagi non abbia mai chiuso alcun presidio sul territorio garantendo ad oltranza massima assistenza e disponibilità alla popolazione.

Il Colonnello Bellini a sua volta ha ringraziato il Comandante della Legione per la costante opera di guida, sostegno morale e materiale a tutti i Carabinieri della provincia, attraverso una presenza sensibile e sostanziale, prendendo a cuore ogni tipo di esigenza del personale e dei reparti.

Dopo i saluti il Generale Minicucci ha consegnato le ricompense da lui stesso concesse a cinque militari della Compagnia di Rieti che si sono distinti in servizio: tre Encomi Semplici al Maresciallo Maggiore Mariano Patacchiola, Maresciallo Ordinario Marco Azzarello e Brigadiere Capo Riccardo Dionisi, rispettivamente Comandante e addetti alla Stazione di Cantalice, per aver tratto in arresto, dopo articolate indagini, tre persone responsabili di numerosi furti su autovetture parcheggiate nei pressi dei cimiteri del luogo, e due lettere di vivo compiacimento al Brigadiere Capo Davide Mannino e al Brigadiere Alessandro Renzi, entrambi addetti alla Sezione Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Rieti, per aver tratto in arresto tre persone responsabili di diversi furti in tabaccherie della provincia.

Il Generale di Divisione Marco Minicucci ha assunto l’attuale l’incarico il 19 Giugno 2019 e nel corso della sua carriera ha retto, tra l’altro, il Comando del Reparto Territoriale di Frascati, il Comando Provinciale di Napoli e, presso il Comando Generale, è stato Capo Ufficio Operazioni, Capo del VI Reparto, Capo del IV Reparto e Ispettore Logistico.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top