Grande successo per la “rimpatriata” delle vecchie (e nuove) glorie del Colleferro Calcio. L’evento a scopo benefico diventerà un appuntamento periodico…

COLLEFERRO – Venerdì scorso, presso il ristorante pizzeria del “Truck Village’ di Colleferro, le vecchie glorie del calcio colleferrino si sono date appuntamento per una serata conviviale dedicata allo stare insieme allegramente all’insegna dell’allegria e della solidarietà.

Come annunciato dunque, “a grande richiesta” dirigenti, allenatori, calciatori e tifosi che hanno vissuto e fatto la storia del Colleferro Calcio si sono riuniti, per la terza volta, con lo scopo benefico di devolvere il ricavato per metà alle attività di Suor Paola e per metà alla popolazione di Amatrice.

In oltre 120 non hanno voluto mancare all’appuntamento, al quale è intervenuto, anche se “solo per l’antipasto”, il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna. E poi la serata è filata liscia tra una battuta, un ricordo, un aneddoto…

Un raccoglimento particolare si è avuto durante la proiezione di un dvd fotografico contenente oltre 400 foto inedite, con le fasi di gioco, le squadre di ogni epoca e categoria, le formazioni… Foto nelle quali i presenti si sono divertiti a riconoscersi ed a ricordare quel particolare momento della loro vita sportiva e della storia del Colleferro Calcio.

«È stata un’emozione enorme – ha affermato Faliero Mucci, uno dei calciatori (allenatore, dirigente) storici del Colleferro – perché ho ritrovato “ragazzi” con i quali ho giocato negli anni ’50/’80. Tra tutti loro sono tra i più vecchi. Sono stato nell’attività calcistica a Colleferro per 60 anni, quindi direttamente od indirettamente ho auto a che fare con tutte le persone che sono qui… È davvero una grande emozione…».

«È stato un bellissimo evento per (r)incontrarsi tra persone che non si vedevano da anni – ha affermato Sergio Ceccarelli, organizzatore dell’evento insieme a Roberto Focardi e Giorgio Marcelli -. È stata anche l’occasione per ricordare Osvaldo Bruni, fondatore della Up Colleferro (ex Comunale) che tolse dalla strada tanti bambini per portarli su un campo di calcio a correre dietro ad un pallone. Una menzione anche per il “presidentissimo” Nicola Giuliani assente giustificato in questa occasione… E poi tanti dirigenti e calciatori che nel Colleferro Calcio hanno lasciato il cuore…».

Mentre le offerte per entrare in possesso del dvd “Un grande amore… non si scorda mai” (ancora disponibile) andavano a rimpinguare la raccolta fondi per Suor Paola ed Amatrice, Gilberto Perica conduceva la serata coinvolgendo un po’ tutti i presenti ad iniziare da uno degli organizzatori, Giorgio Marcelli, che ha annunciato «l’intenzione di continuare dando sempre uno scopo benefico all’evento che ripeteremo ogni anno…».

In attesa dell’appuntamento del prossimo anno, inseriamo qui di seguito, in video, l’introduzione del dvd.

Potrebbero interessarti anche...

Top