Gavignano. Sabato 2 Ottobre, alle ore 21, torna la Solenne Processione della Madonna delle Grazie. Rinnovato il direttivo della Confraternita

Nola FerramentaNola Ferramenta

GAVIGNANO – La devozione alla Madonna delle Grazie a Gavignano viene tramandata di generazione in generazione fin dal XVII secolo.

Nel 1679, infatti, i gavignanesi pronunciano un solenne voto alla Vergine, raffigurata in un’antica tela.
L’occasione è determinata dal diffondersi della peste, che mieteva quasi tutti i giorni nuove vittime. Per questo motivo, la nostra popolazione ha iniziato, sempre più frequentemente, a recarsi nella cappella della Madonna.
La supplica viene esaudita e il 3 Ottobre 1679 il contagio, quasi miracolosamente, scompare.
I cittadini decidono allora di stanziare dei soldi per l’acquisto di una statua di legno che viene realizzata a Roma nel 1732.
La storia narra fatti straordinari che hanno lasciato segni profondi nella nostra popolazione.
Ricordiamo i principali.
1796: il 9 luglio la Vergine muove le pupille; 1854: i gavignanesi rinnovano il voto alla patrona e, improvvisamente, il colera viene debellato; 1938: scoppia un violento incendio nella vicina fabbrica di esplosivi di Colleferro, ci sono morti e molti feriti, ma nessuno dei nostri concittadini resta coinvolto. 1945: Gavignano non subisce alcun bombardamento né danni dal passaggio degli eserciti invasori.

Il 2 e il 3 Ottobre di ogni anno, nel ricordo di questi eventi, viene celebrata la festa in onore della Vergine: manifestazioni religiose, culturali e sportive animano le due giornate dedicate al culto mariano.

A tenere alto il culto della Madonna delle Grazie, e ad organizzare ogni anno la festa in suo onore, è la Confraternita della Madonna delle Grazie che proprio una decina di giorni fa ha rinnovato le cariche in seno al suo Consiglio Direttivo che oggi è composto come segue
Priore: Luciano Sinibaldi; Vice Priore: Costantino Baiocchi; Cassiere: Anna Maria Salvi; Segretario: Daniele Boccardelli; Consiglieri: Fabrizio D’Eramo, Matteo Sinibaldi e Marco Canali.

Nella serata di oggi, 2 Ottobre, alle ore 21, si svolgerà la Solenne Processione che condurrà l’immagine della Madonna delle Grazie attraverso le stupende vie del paese.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top