• Senza categoria

Gallicano nel Lazio. La Regione Lazio interviene sugli usi civici. Forse al capolinea la vicenda dell’aggiornamento della lista utenti dell’Università agraria

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

Gallicano

GALLICANO NEL LAZIO (RM) – La vicenda dell’aggiornamento della Lista Utenti dell’Università Agraria di Gallicano nel Lazio dopo la copiosa corrispondenza intercorsa tra uffici l’Ente e Uffici Comunali sembra essere giunta al capolinea.

La Delegazione FederFauna di Gallicano nel Lazio si era occupata inizialmente della questione proprio sulla base della richiesta di iscrizione presentata dal proprio delegato provinciale, Gabriele Milani, nel mese di Agosto 2013. Perdurando il ritardo per l’espletamento delle procedure di aggiornamento della Lista Utenti, si è proceduto ad inviare agli uffici preposti una serie di richieste di chiarimenti circa i ritardi maturati e soprattutto sull’effettiva necessità di procedere all’iscrizione degli utenti sulla base di prescrizioni in palese contrasto con la normativa vigente in materia di usi civici.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

Il 24 Aprile scorsa sembrava essersi definitivamente chiusa la vicenda a seguito della la nota del Presidente dell’Ente con la quale, dopo l’adunanza del Consiglio di Amministrazione dell’Ente, veniva rigettata la richiesta di iscrizione per mancanza del requisito essenziale di “capofamiglia” ovvero di Intestatario della Scheda Anagrafica.

L’epilogo della vicenda arriva però con la nota della Regione Lazio, Direzione Usi Civici, che già dal 18 Marzo scorso aveva fornito all’U.A di Gallicano indicazioni puntuali circa l’espletamento dell’aggiornamento della Lista Utenti sottolineando che «l’esercizio dei diritti non può essere ricondotto ad una mera istanza di iscrizione» ed aggiungendo inoltre che «l’Ente Agrario deve provvedere in modo automatico all’aggiornamento delle liste utenti per il tramite del competente Ufficio Comunale».

Grande è la soddisfazione della Delegazione FederFauna di Gallicano nel Lazio che in merito a questa vicenda intende sottolineare l’inspiegabile immobilismo dei consiglieri dell’Ente, più volte sollecitati sull’argomento, e la puntualità e sensibilità dimostrata dal Sindaco di Gallicano nel Lazio, Prof. Marcello Accordino, che intervenendo in precedenza ha offerto validi e concreti motivi di riflessione sulla buona e trasparente gestione di un Ente importantissimo come quello appunto dell’Università Agraria.

A giorni quindi dovrebbe essere quindi convocato il Consiglio di Amministrazione per deliberare la modifica alle norme statuarie e procedere alla rituale approvazione da parte della Regione Lazio.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top